eurochampions.it
Lunedì 18 Novembre 2019                     
Real, ecco perché Modric al Milan è più di un sogno

Real, ecco perché Modric al Milan è più di un sogno

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Simone Aiello   Vedi letture

"Impossibile". Basta una parola per definire quanto appreso ieri da Sky Italia. Sembra impossibile che Luka Modric, Pallone d'Oro in carica, plurivincitore della Champions League e vice-campione del mondo con la sua Croazia possa trasferirsi al Milan, una realtà sì in crescita ma nettamente inferiore agli standard del centrocampista più forte del mondo. Il 33enne ha anche un contratto fino al 2021 con il Real Madrid e guadagna 12,5 milioni di euro annui. Tutte cifre impensabili per i rossoneri.

E allora perché c'è ancora aperto uno spiraglio per vedere Modric vestire la maglia rossonera?

Fondamentalmente perché l'amicizia che lo lega con Boban, attuale dirigente del Milan, é profonda e sincera: l'ex trequartista sa intavolare questo tipo di discussioni confidenziali, proprio come ha fatto ieri con gli intermediari croati arrivati a Casa Milan, chiedendogli se il Real potesse liberare Luka. E il Real, volendo, potrebbe. É un peso economico anche per loro, uno tra gli stipendi più ingenti dei Blancos. Inoltre, gli iberici stanno acquistando e stanno rivoluzionando tutti i loro recapiti, anche il centrocampo. Se dovesse arrivare un giocatore del calibro di Pogba o Eriksen, il numero 10 potrebbe essere liberato con più facilità. Per Luka andare al Milan sarebbe solamente una questione di cuore. Le cifre sono attualmente esagerate, l'affare é prossimo all'impossibilità ma uno spiraglio, seppur piccolo, c'è.


Altre notizie - Approfondimenti
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LA FAVOLA GRANADA

La favola GranadaIn testa alla Liga, dopo dieci giornate, c’è il neopromosso Granada. Certamente la più clamorosa sorpresa tra i più importanti campionati d’Europa. Sfruttando il rinvio del Clasico, è passata in testa...

IL LILLA IN CHAMPIONS NON RIESCE PIÙ A VINCERE

Il Lilla in Champions non riesce più a vincere20 novembre 2012. Bisogna andare ben 7 anni indietro per trovare l'ultimo successo del Lilla nella UEFA Champions League. Quella volta a cadere fu il BATE Borisov, in Bielorussia tra l'altro. Si va addirittura ad 11 anni fa per...

LE ITALIANE IN CHAMPIONS SECONDO CONDÒ: "JUVE TRA LE FAVORITE. INTER E NAPOLI DEVONO PASSARE. L'ATALANTA PUÒ SOGNARE"

Le italiane in Champions secondo Condò: "Juve tra le favorite. Inter e Napoli devono passare. L'Atalanta può sognare"Questa sera inizia la Champions. Subito in campo Inter e Napoli, domani invece toccherà alla Juve e all'Atalanta. Ma quale sarà il cammino delle nostre compagini in Europa. Lo abbiamo cheisto a Paolo Condò,...

STASERA BARCELLONA-INTER: DOLCI RICORDI DI QUELLA SEMIFINALE DEL 2010

Stasera Barcellona-Inter: dolci ricordi di quella semifinale del 2010Stasera al Camp Nou l'Inter affronterà il Barcellona. La mente dei tifosi nerazzurri va al ricordo di quell'anno magico che fu il 2010 e a quella semifinale memorabile proprio contro i blaugrana.