eurochampions.it
Lunedì 18 Novembre 2019                     
<i>Serie A, la corsa Champions</i> - Inter e Milan al terzo e quarto posto ma occhio alla Lazio. L'Atalanta invece vuole provare fino alla fine ad inseguire il sogno

Serie A, la corsa Champions - Inter e Milan al terzo e quarto posto ma occhio alla Lazio. L'Atalanta invece vuole provare fino alla fine ad inseguire il sogno

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture

Chi parteciperà alla prossima Champions? E' partito il rush finale della Serie A 2018/19 con tante squadre ancora in corsa per i posti per contano. Dato per assodato che lo Scudetto andrà alla Juventus, e che il secondo posto è già stato blindato dal Napoli, ci sono ancora due posti per la prossima Champions da assegnare: in questo momento, terza è l'Inter con due punti in più sul Milan. Inseguono le romane, in questo momento entrambe in zona Europa League insieme all'Atalanta.

Partiamo dall'Inter. Vinto il derby si pensava che tutti i problemi fossero ormai alle spalle, invece lo scontro diretto perso al Meazza contro la Lazio ha messo a nudo tutti i limiti dei neroazzurri. Spogliatoio spaccato, gioco che va ad intermittenza al quale poi si somma anche la pesante diatriba interna con Icardi. Sono questi i problemi che caratterizzeranno anche questo finale di stagione. Gli uomini di Spalletti comunque si trovano una posizione di vantaggio, terzo posto a quota 53 a +2 dal Milan, ma non possono permettersi il lusso della tranquillità. A dieci partite dalla fine il margine è troppo stretto. Tra l'altro, nelle ultime dieci si saranno ben quattro scontri diretti con Atalanta, Roma, Juve e Napoli. Partite queste che peseranno sicuramente sulla classifica finale. 

Al quarto posto il Milan di Gattuso. Il 2019 dei rossoneri era iniziato al meglio: gruppo unito, gioco ritrovato e risultati ottimi. Con Paquetà e Piatek in forma il Milan sembrava lanciato verso il terzo posto. Poi a marzo lo stop: sconfitta nel derby della Madonnina e 0 punti anche al Marassi contro la Samp. Rino così torna a vacillare nonostante dai piani alti arrivino messaggi di fiducia. Ritornare in Champions è condizione indispensabile per la nuova proprietà americana. Ce la faranno? Il calendario sembra essere dalla parte del diavolo: il vero grande ostacolo da qui alla fine è la Juve a Torino, le altre poi sono tutte alla portata. 

Appaiata a quota 48 e in piena corsa Champions troviamo Atalanta e Lazio. I ragazzi di Gasperini stanno ripetendo l'ennesimo miracolo. La Dea gioca e si diverte e con un Zapata mai bomber come in questa stagione può davvero provare, senza pressioni, a lottare fino alla fine per quello che a Bergamo è un sogno. Crederci, senza patemi, convinti delle proprie qualità. Lo scontro diretto del 7 aprile con l'Inter sarà decisivo e ci dirà davvero se i neroazzurri potranno provarci fino in fondo. Gli uomini di Inzaghi è proprio vincendo a Milano che si sono rilanciati. Per i bianconeri c'è anche una gara potenzialmente da tre punti da recuperare contro l'Udinese all'Olimpico. Con un Milinkovic Savic tornato ad altissimi livelli e un Luis Alberto di nuovo ad inventare gioco tutto è possibile. 

Umore opposto sull'altra sponda del Tevere. La Roma ha soltanto un punto in meno e, almeno per i numeri, sarebbe ancora in lotta. La sensazione però è che i giallorossi siano a pezzi. Nelle ultime gare si è visto il peggio del peggio e nemmeno la grinta di Ranieri è bastata per risollevare le sorti di una squadra che pare essere a fine ciclo. A fine anno sarà rifondazione, ha tuonato Pallotta. In queste condizioni difficile pensare che la Roma possa giocarsi la Champions. Più staccate la Samp di Quagliarella, una delle squadre che giocano meglio in Italia, e il Toro di Mazzarri. Per loro l'obiettivo è l'Europa League.


Altre notizie - Approfondimenti
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LA FAVOLA GRANADA

La favola GranadaIn testa alla Liga, dopo dieci giornate, c’è il neopromosso Granada. Certamente la più clamorosa sorpresa tra i più importanti campionati d’Europa. Sfruttando il rinvio del Clasico, è passata in testa...

IL LILLA IN CHAMPIONS NON RIESCE PIÙ A VINCERE

Il Lilla in Champions non riesce più a vincere20 novembre 2012. Bisogna andare ben 7 anni indietro per trovare l'ultimo successo del Lilla nella UEFA Champions League. Quella volta a cadere fu il BATE Borisov, in Bielorussia tra l'altro. Si va addirittura ad 11 anni fa per...

LE ITALIANE IN CHAMPIONS SECONDO CONDÒ: "JUVE TRA LE FAVORITE. INTER E NAPOLI DEVONO PASSARE. L'ATALANTA PUÒ SOGNARE"

Le italiane in Champions secondo Condò: "Juve tra le favorite. Inter e Napoli devono passare. L'Atalanta può sognare"Questa sera inizia la Champions. Subito in campo Inter e Napoli, domani invece toccherà alla Juve e all'Atalanta. Ma quale sarà il cammino delle nostre compagini in Europa. Lo abbiamo cheisto a Paolo Condò,...

STASERA BARCELLONA-INTER: DOLCI RICORDI DI QUELLA SEMIFINALE DEL 2010

Stasera Barcellona-Inter: dolci ricordi di quella semifinale del 2010Stasera al Camp Nou l'Inter affronterà il Barcellona. La mente dei tifosi nerazzurri va al ricordo di quell'anno magico che fu il 2010 e a quella semifinale memorabile proprio contro i blaugrana.