VERSIONE MOBILE
eurochampions.it
Lunedì 26 Agosto 2019                     
Basket, Champions League: Virtus Bologna ko con il Nanterre

Basket, Champions League: Virtus Bologna ko con il Nanterre

In Francia la gara termina 83-75 in favore dei francesi: Aradori e compagni tra una settimana sono chiamati all'impresa al PalaDozza.
 di Andrea Indovino   Vedi letture

La Virtus Bologna cade in Francia in casa del Nanterre nell'andata dei quarti di finale della Champions League. La compagine bolognese soccombe 83-75 ed al PalaDozza è chiamata all'impresa: bisognerà sconfiggere gli insidiosi francesi con almeno 9 punti di scarto per ottenere il pass per le semifinali.

Bologna non scende in campo nei primissimi minuti ed incassa subito un parziale di 12-1 dal quale però si rialza nella seconda parte del primo quarto e va al primo riposo sotto solo di due lunghezze (20-18). Aradori inizia a prendere confidenza con il canestro, Punter entra in partita, così gli uomini di Djordjevic rispondono colpo su colpo agli attacchi ficcanti di un Nanterre spinto dalla buona vena realizzativa di Treadwell. All'intervallo lungo i francesi conducono 40-39.

Alla ripresa del gioco, Bologna trova il primo vantaggio, che amministra per tutto il terzo quarto (62-59), ma quando la Virtus è chiamata a stringere le viti in difesa e a dare il 'colpo di grazia' all'avversario, allenta la presa sul match, consentendo il rientro del Nanterre. Senglin disegna basket, Gamble domina nella zona pitturata, ed i padroni di casa scappano via, toccando anche la doppia cifra di vantaggio. Saltano gli schemi, la Virtus smette di giocare di squadra e si incaponisce in soluzioni individuali: sbagliano M'Baye e Punter, ed il tentativo di rimonta fallisce. I virtussini si arrendono, perdono di otto punti, e saranno chiamati all'impresa tra una settimana.

Nanterre: Senglin 16, Palsson 14, Gamble 12.

Virtus Bologna: Punter 15, M'Baye 11, Chalmers 10.

Si sono disputati anche gli altri tre quarti di finale: l'Antwerp ipoteca la qualificazione vincendo in Russia, sul campo del Nizhny per 83-68. Molto più striminziti i successi, interni, dell'Hapoel Gerusalemme (75-73 a Tenerife) e del Bamberg (71-67 all'AEK Atene).


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

QUALE SQUADRA STA FACENDO IL MERCATO MIGLIORE?
  Juventus
  Real. Madrid
  Barcellona
  Manchester City
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Psg
  Tottenham
  Liverpool
  Inter
  Napoli

CR7: "LA JUVENTUS VINCERÀ LA CHAMPIONS ENTRO DUE ANNI". SOGNO O REALTÀ?

CR7: "la Juventus vincerà la Champions entro due anni". Sogno o realtà?Durante la consegna del premio "Marca Leyenda", Cristiano Ronaldo ha parlato così ai microfoni del quotidiano spagnolo Marca: "ho lasciato il Real perchè avevo bisogno di motivazioni dopo aver vinto tutto a...

IL BAYERN FA FUORI MULLER: A MONACO NON C'È PIÙ SPAZIO PER IL TEDESCO. ECCO IL PERCHÉ

Il Bayern fa fuori Muller: a Monaco non c'è più spazio per il tedesco. Ecco il perchéChe fine ha fatto Thomas Muller? Se lo chiedono in molti al Bayern. Il tedesco, che per anni è stato una colonna portante dei bavaresi e della nazionale tedesca, è sparito dai radar. Prestazioni sottotono, numeri in netto calo...

ESCLUSIVA EC - AMETRANO: "LA MIA JUVE ERA LA SQUADRA PIÙ FORTE DEL MONDO. LIPPI TI FACEVA DARE QUALCOSA IN PIÙ IN CAMPO. LA SFIDA CON L'AJAX? PASSERANNO I BIANCONERI"

ESCLUSIVA EC - Ametrano: "La mia Juve era la squadra più forte del mondo. Lippi ti faceva dare qualcosa in più in campo. La sfida con l'Ajax? Passeranno i bianconeri"Oggi è il giorno di Juve-Ajax, la decisiva sfida che vale un posto in semifinale di Champions League. Un appuntamento che Ronaldo e compagni non vogliono, anzi possono, fallire. La coppa dalle grandi orecchie è diventata...

FERNANDO TORRES LASCIA IL CALCIO: È GIUNTO IL "CANTO DEL NIÑO"

Fernando Torres lascia il calcio: è giunto il "canto del Niño"Fernando Torres si ritira dal calcio giocato lasciandosi alle spalle tanti gol, prestigiosi trofei ma soprattutto le lacrime di chi l'ha amato sempre, sia nei momenti migliori che in quelli peggiori.