eurochampions.it
Giovedì 17 Ottobre 2019                     
Eurolega: CSKA Mosca e Fenerbahce di slancio, ko Vitoria e Zalgiris

Eurolega: CSKA Mosca e Fenerbahce di slancio, ko Vitoria e Zalgiris

 di Andrea Indovino   Vedi letture

Tutto come da pronostico nella prima giornata di playoff in Eurolega. CSKA Mosca e Fenerbahce asfaltano i rispettivi avversari e portano a casa gara 1. I russi demoliscono Vitoria, in una gara mai in discussione, mentre il Fener concede le briciole ai lituani che non sono mai stati in partita.

CSKA MOSCA - VITORIA 94-68

Tutto facile per il CSKA Mosca, dominio assoluto e gara 1 dei playoff in cassaforte. Il +26 finale non ammette repliche. Gara equilibrata nel primo tempo, con gli spagnoli che con le unghie e con i denti riescono a restare in scia degli avversari, ma nel terzo quarto la squadra moscovita prende il largo. Parziale di 29-12 firmato dalle triple di Rodriguez e dai canestri degli ispirati Higgins e De Colo. Il CSKA vola, scollina i 20 punti di vantaggio, lasciando il Vitoria faccia a faccia con la sconfitta. Shengelia in ombra, tenuto a soli 6 punti dal campo in 19' d'impiego. L'unico a provarci è Shields (17) ma predica nel deserto. Anche Hackett non brilla particolarmente, sono solo 7 i punti messi a referto dall'italiano, che vive una serata da attore non protagonista.

CSKA Mosca: Rodriguez 19, Higgins 12, De Colo 10.

Vitoria: Shields 17, Poirier 12, Hilliard 12.

FENERBAHCE - ZALGIRIS 76-43

Nessun problema per il Fenerbahce che travolge lo Zalgiris con un +33 finale frutto di una prestazione super su entrambi i lati del campo, specie in difesa dove concede pochissimo ai rivali, tenuti ad appena 43 punti realizzati. I turchi come un diesel carburano dopo più di un quarto, e nel secondo parziale piazzano il break di 23-8 che spacca la partita. Kalinic (16) e Guduric (13) sono due spine nel fianco della difesa della squadra di Jasikevicius. Datome e Melli, rispettivamente con 7 e 4 punti, si limitano a svolgere il compitino. Tra le fila dello Zalgiris delude molto Davies, ed il solo Grigonis (10 punti) riesce ad andare in doppia cifra. Lungo il garbage time, che conduce le due squadre al 40' senza sussulti.

Fenerbahce: Kalinic 16, Guduric 13, Green 12.

Zalgiris: Grigonis 10, White 8, Wolters (6)

 

 

 


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

L'ULTIMO BALLO DEL PRINCIPINO

L'ultimo ballo del PrincipinoClaudio Marchisio ha detto no al tramonto, scegliendo una nuova alba. L'ultimo valzer lo ballerà a casa, seduto. Non nei deserti e nelle oasi, dai Faraoni o dagli Emiri, dove il sole sorge o dove abbraccia chi su quel viale ha...

IL MANCHESTER UNITED E UNA CRISI SENZA FINE: L'ENNESIMO RIBALTONE IN PANCHINA RISOLLEVERÀ LE SORTI DEI RED DEVILS?

Il Manchester United e una crisi senza fine: l'ennesimo ribaltone in panchina risolleverà le sorti dei Red Devils?Manchester United sempre più giù. Sembra davvero passata un'eternità da quei tempi in cui i Red Devils erano capaci di dominare in Premier e in Europa. Una vera e propria maledizione...

LE ITALIANE IN CHAMPIONS SECONDO CONDÒ: "JUVE TRA LE FAVORITE. INTER E NAPOLI DEVONO PASSARE. L'ATALANTA PUÒ SOGNARE"

Le italiane in Champions secondo Condò: "Juve tra le favorite. Inter e Napoli devono passare. L'Atalanta può sognare"Questa sera inizia la Champions. Subito in campo Inter e Napoli, domani invece toccherà alla Juve e all'Atalanta. Ma quale sarà il cammino delle nostre compagini in Europa. Lo abbiamo cheisto a Paolo Condò,...

STASERA BARCELLONA-INTER: DOLCI RICORDI DI QUELLA SEMIFINALE DEL 2010

Stasera Barcellona-Inter: dolci ricordi di quella semifinale del 2010Stasera al Camp Nou l'Inter affronterà il Barcellona. La mente dei tifosi nerazzurri va al ricordo di quell'anno magico che fu il 2010 e a quella semifinale memorabile proprio contro i blaugrana.