VERSIONE MOBILE
eurochampions.it
Lunedì 26 Agosto 2019                     
Eurolega, vittorie per Anadolu Efes e Real Madrid

Eurolega, vittorie per Anadolu Efes e Real Madrid

Fattore campo rispettato, ko il Barcellona ed il Panathinaikos
 di Andrea Indovino   Vedi letture

EFES - BARCELLONA 75-68

Esordio nei playoff convincente per i turchi dell'Efes che vincono e convincono contro un Barcellona troppo superficiale, svagato e a tratti narcisista. I padroni di casa badano subito al sodo, e passano a condurre di 11 lunghezze fin dal primo quarto, per poi gestire il vantaggio con tranquillità. Il Barcellona arranca, tira male e difende poco, e quindi non da mai l'idea di poter impensierire i rivali: Tomic è l'unico che si fa in quattro, realizza 14 punti ma è troppo solo, mentre l'Efes spinto da un sontuoso Milic (21 punti e 7 assist) non ha problemi a condurre in porto la vittoria. Positive anche le prove di Larkin e Moerman tra i padroni di casa che segnano 12 punti a testa.

REAL MADRID - PANATHINAIKOS 75-72

Il Real vince, ma quanta fatica per domare il Panathinaikos che insegue per tutto il match salvo poi metter davvero paura alla Casa Blanca, infatti i greens riescono a portarsi sul +6, ma non sono in grado di piazzare la zampata vincente e i madrileni, specie dalla lunetta, rintuzzano lo svantaggio e vincono al fotofinish. Taylor (13) e Vasseur (12) sono gli unici giocatori del Real Madrid a chiudere in doppia cifra, mentre il Pana ha in Calathes la solita macchina da punti (17) ma in più frangenti della gara è costretto a dover girare al largo dalla gabbia difensiva costituita da Taylor e Campazzo. Per Pitino, ritorno amaro in una serie playoff.

 

 

 


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

QUALE SQUADRA STA FACENDO IL MERCATO MIGLIORE?
  Juventus
  Real. Madrid
  Barcellona
  Manchester City
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Psg
  Tottenham
  Liverpool
  Inter
  Napoli

CR7: "LA JUVENTUS VINCERÀ LA CHAMPIONS ENTRO DUE ANNI". SOGNO O REALTÀ?

CR7: "la Juventus vincerà la Champions entro due anni". Sogno o realtà?Durante la consegna del premio "Marca Leyenda", Cristiano Ronaldo ha parlato così ai microfoni del quotidiano spagnolo Marca: "ho lasciato il Real perchè avevo bisogno di motivazioni dopo aver vinto tutto a...

IL BAYERN FA FUORI MULLER: A MONACO NON C'È PIÙ SPAZIO PER IL TEDESCO. ECCO IL PERCHÉ

Il Bayern fa fuori Muller: a Monaco non c'è più spazio per il tedesco. Ecco il perchéChe fine ha fatto Thomas Muller? Se lo chiedono in molti al Bayern. Il tedesco, che per anni è stato una colonna portante dei bavaresi e della nazionale tedesca, è sparito dai radar. Prestazioni sottotono, numeri in netto calo...

ESCLUSIVA EC - AMETRANO: "LA MIA JUVE ERA LA SQUADRA PIÙ FORTE DEL MONDO. LIPPI TI FACEVA DARE QUALCOSA IN PIÙ IN CAMPO. LA SFIDA CON L'AJAX? PASSERANNO I BIANCONERI"

ESCLUSIVA EC - Ametrano: "La mia Juve era la squadra più forte del mondo. Lippi ti faceva dare qualcosa in più in campo. La sfida con l'Ajax? Passeranno i bianconeri"Oggi è il giorno di Juve-Ajax, la decisiva sfida che vale un posto in semifinale di Champions League. Un appuntamento che Ronaldo e compagni non vogliono, anzi possono, fallire. La coppa dalle grandi orecchie è diventata...

FERNANDO TORRES LASCIA IL CALCIO: È GIUNTO IL "CANTO DEL NIÑO"

Fernando Torres lascia il calcio: è giunto il "canto del Niño"Fernando Torres si ritira dal calcio giocato lasciandosi alle spalle tanti gol, prestigiosi trofei ma soprattutto le lacrime di chi l'ha amato sempre, sia nei momenti migliori che in quelli peggiori.