eurochampions.it
Martedì 7 Aprile 2020                     
Ultima giornata dei gironi di Champions: un destino tutto da scrivere per Atalanta e Atletico Madrid

Ultima giornata dei gironi di Champions: un destino tutto da scrivere per Atalanta e Atletico Madrid

© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Quest'ultima serata dei gironi di Champions sarà particolarmente decisiva per i gironi C e D. Atletico Madrid e Atalanta si giocano il tutto per tutto per il passaggio del turno.
 di Andrea Lizzano   Vedi letture

Siamo giunti all'ultima serata di Champions League valevole per i gironi. Le partite di ieri sera hanno decretato il destino delle squadre impegnate, lasciando l'amaro in bocca ad Ajax e Inter, retrocesse in Europa League, ma donando grande gioia a Valencia, Chelsea e Borussia Dortmund per il passaggio del turno.

Le partite dei gironi A e B sono ininfluenti per quanto riguarda il discorso qualificazione. Nel girone A, infatti, il PSG è già sicuro del primo posto con il Real Madrid che lo segue al secondo. Discorso analogo per il gruppo B che vede il Bayern Monaco e il Tottenham agli ottavi, rispettivamente come prima e seconda classificata. Restano dunque da definire i gironi C e D. Il primo vede il Manchester City, già qualificato e sicuro del primo posto, che affronterà la Dinamo Zagabria, terza a 5 punti. L'altro scontro del gruppo andrà in scena in Ucraina dove si affronteranno Shaktar Donetsk e Atalanta. La Dea dopo i primi tre incontri terminati con una sconfitta sembrava fuori dai giochi per il passaggio del turno; ma le ultime due partite e dei risultati favorevoli l'hanno riportata in corsa. Per agguantare la qualificazione ci vuole una vera e propria impresa per i ragazzi di Gasperini al Metalist Stadium. I nerazzurri devono assolutamente vincere e sperare che il Manchester City non perda con la Dinamo Zagabria. Per l'Atalanta sarebbe una qualificazione storica e vi è un solo precedente che ricalca la stessa situazione dei bergamaschi. Si tratta del Newcastle che nell'edizione 2002/2003 riuscì a superare il girone, nonostante avesse perso le prime tre partite. Infine vi è il girone D, che vede la Juventus qualificata come prima e Atletico Madrid e Bayer Leverkusen che si lotteranno l'ultima piazza disponibile per gli ottavi. I Colchoneros giocheranno in casa contro i russi della Lokomotiv Mosca, già eliminata, mentre i tedeschi tenteranno l'impresa in casa contro la Juventus di Sarri, che potrebbe non bastare; infatti l'Atletico con la vittoria sarebbe certo del passaggio del turno trovandosi con un punto in più in classifica sul Bayer. Occhio comunque alle sorprese, la Champions ne riserva sempre molte.

BUONA CHAMPIONS A TUTTI!


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

MARTEDÌ LA UEFA ANNUNCERÀ LO SLITTAMENTO DI EURO 2020. ORA IL DUBBIO DELLE FEDERAZIONI È UN ALTRO: SI RIUSCIRÀ A COMPLETARE LA STAGIONE ENTRO IL 30 GIUGNO?

Martedì la UEFA annuncerà lo slittamento di Euro 2020. Ora il dubbio delle Federazioni è un altro: si riuscirà a completare la stagione entro il 30 giugno?Resta a casa anche il mondo del calcio. Tutti hanno chiuso i battenti seguendo più o meno la stessa trafila: prima ignoro il problema, poi lo sottovaluto, poi cerco di mandare avanti lo spettacolo finché è...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

2 APRILE 1995, DAVID BECKHAM FA IL SUO ESORDIO IN PREMIER LEAGUE

2 aprile 1995, David Beckham fa il suo esordio in Premier LeagueIl 2 aprile 1995 David Beckham esordisce in Premier League con il Manchester United, nella partita all'Old Trafford contro il Leeds (0-0). Era la stagione in cui il Manchester stava lottando con il Blackburn per la conquista del titolo....