eurochampions.it
Lunedì 6 Aprile 2020                     
Ricomincia la Champions League: è giunta l'ora del grande calcio

Ricomincia la Champions League: è giunta l'ora del grande calcio

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Questa sera alle 21:00 ricomincia la Champions League; sono stati due mesi di attesa lunghi ma finalmente potremo goderci lo spettacolo di questa meravigliosa competizione.
 di Andrea Lizzano   Vedi letture

Ci siamo lasciati l'11 dicembre con le ultime partite dei gironi ed ora, dopo più di due mesi, torneremo ad ascoltare le famose note dell'inno della Champions League. Da stasera si entra nella fase ad eliminazione diretta con gli ottavi che promettono grande calcio e, speriamo, tanti gol.

Alle 21:00 al Signal Iduna Park inizierà la sfida tra i padroni di casa del Borussia Dortmund e il Paris Saint Germain, mentre al Wanda Metropolitano andrà in scena, forse, la partita più bella di questi ottavi, Atletico Madrid contro Liverpool. La prima vedrà sfidarsi a suon di grandi giocate alcuni dei maggiori talenti del calcio europeo come Jadon Sancho, Kylian Mbappè e il lanciatissimo Erling Braut Håland, oramai diventato bomber implacabile dei tedeschi. Ma sarà anche una partita dove ci sarà spazio per il cuore visto il passato come allenatore del Borussia di Tuchel, che ora siede sulla panchina dei francesi. Il PSG non dovrà vedersela solo con gli undici gialloneri in campo ma anche con l'ormai celebre muro di tifosi del Dortmund, che porterà il clima del campo a temperature roventi. Nell'altra sfida il “Cholo” Simeone sarà chiamato ad un'impresa ardua contro i campioni in carica del Liverpool, che in Premier sembrano inarrestabili. I colchoneros dovranno arginare le avanzate feroci e letali del tridente offensivo di Kloop che gode di uno stato di forma eccellente. Il Liverpool gode quindi dei favori del pronostico ma non dovrà sottovalutare l'Atletico che, seppur stia vivendo una stagione complicata, è una squadra ostica e cinica in contropiede.

Domani, invece, si accenderanno le luci di San Siro, ma non per l'Inter e nemmeno per il Milan, bensì per la sorprendente Atalanta di Gasperini, capace di un vero e proprio miracolo sportivo nella fase a gironi. Gli avversari sono gli spagnoli del Valencia, nuova squadra di Alessandro Florenzi. La Dea potrà contare su tutti i suoi uomini fondamentali per continuare a coltivare questo sogno europeo che sta appassionando anche chi non è tifoso dei bergamaschi. Gómez e compagni hanno una grande possibilità di passare il turno visto il buon rendimento della squadra e il grande entusiasmo che si respira dalle parti di Zingonia. Il Valencia ha in Rodrigo e Carlos Soler le sue armi migliori ma sta vivendo un momento altalenante in Liga, che nelle ultime partite l'ha visto trionfare contro il Barcellona ma anche sprofondare contro la rivelazione Getafe. In contemporanea a Londra il Tottenham, orfano dell'infortunato Harry Kane e del partente Christian Eriksen, affronterà il Lipsia di Timo Werner. Mourinho tenterà di emulare quanto fatto dal suo predecessore, Mauricio Pochettino, la scorsa stagione, che vide gli Spurs contendersi in finale il trofeo con il Liverpool. Di fronte avrà una squadra giovane e affamata, che vuole confermarsi anche in Europa e i mezzi non le mancano.

Insomma, ci attendono tante sfide e tante emozioni da vivere insieme. È giunta l'ora del grande Calcio, buona Champions a tutti!


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

MARTEDÌ LA UEFA ANNUNCERÀ LO SLITTAMENTO DI EURO 2020. ORA IL DUBBIO DELLE FEDERAZIONI È UN ALTRO: SI RIUSCIRÀ A COMPLETARE LA STAGIONE ENTRO IL 30 GIUGNO?

Martedì la UEFA annuncerà lo slittamento di Euro 2020. Ora il dubbio delle Federazioni è un altro: si riuscirà a completare la stagione entro il 30 giugno?Resta a casa anche il mondo del calcio. Tutti hanno chiuso i battenti seguendo più o meno la stessa trafila: prima ignoro il problema, poi lo sottovaluto, poi cerco di mandare avanti lo spettacolo finché è...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

2 APRILE 1995, DAVID BECKHAM FA IL SUO ESORDIO IN PREMIER LEAGUE

2 aprile 1995, David Beckham fa il suo esordio in Premier LeagueIl 2 aprile 1995 David Beckham esordisce in Premier League con il Manchester United, nella partita all'Old Trafford contro il Leeds (0-0). Era la stagione in cui il Manchester stava lottando con il Blackburn per la conquista del titolo....