eurochampions.it
Domenica 8 Dicembre 2019                     
Tra ricerca di conferme e voglia di riscatto: al via la seconda giornata di Champions

Tra ricerca di conferme e voglia di riscatto: al via la seconda giornata di Champions

© foto di Imago/Image Sport
C'è chi deve riscattarsi, chi deve cercare conferme e ancora chi vuole ancora continuare a stupire. Stasera al via la seconda giornata di Champions League.
 di Andrea Lizzano   Vedi letture

Dopo la prima giornata di Champions, che ha regalato sorprese e fatto scoprire nuovi possibili protagonisti, è ora di immergerci nelle due serate di questa nuovo turno. Sono molti gli incontri interessanti che possono farci vivere grandi emozioni, come solo questa competizione può fare.

Le due partite da non perdere assolutamente sono Tottenham-Bayern Monaco e Barcellona-Inter. La prima vedrà di fronte i finalisti dell'ultima edizione, partiti non benissimo con il pareggio in Grecia contro l'Olympiakos, mentre i tedeschi punteranno a bissare il successo del primo turno, confermando così la leadership del gruppo B. La seconda ha invece il sapore di una “classica” del torneo; i nerazzurri dovranno tentare l'impresa al Camp Nou per sperare di uscire fuori da questa sfida con dei punti fondamentali, visto il passo falso della prima giornata in casa contro lo Slavia Praga. D'altro canto i blaugrana sono alla ricerca del primo gol europeo della loro stagione, dopo l'inaspettato pareggio a reti inviolate contro il Borussia Dortmund. Restando nell'ambito delle italiane, sotto osservazione ci sarà l'Atalanta, che disputerà, a San Siro, la sua prima gara interna contro lo Shaktar Donetsk; i bergamaschi devono riscattarsi dall'esordio shock di Zagabria. I campioni in carica del Liverpool affronteranno una delle squadre più convincenti del primo turno, soprattutto in zona offensiva, ovvero il Salisburgo del gioiello Håland. Riuscirà il giovane norvegese a trafiggere la difesa dei Reds? Sempre di sorprese si può parlare per quanto riguarda la sfida tra Valencia e Ajax. Gli spagnoli arrivano da una vittoria corsara a Londra contro il Chelsea, mentre i Lancieri hanno confermato la loro forza e il loro gioco contro il Lille, nonostante le cessioni di giocatori fondamentali, de Jong e de Ligt su tutti. La vittoria darà, insieme ai tre punti, il comando del girone H.

Insomma ci aspettano partite che possono valere molto, nonostante la competizione sia appena cominciata. Noi attendiamo che le stelle in campo illuminino gli stadi di tutta Europa e vi auguriamo due serate di grande calcio all'insegna della Champions League.


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

PAULO DYBALA E UNA SERATA DA DIEGO

Paulo Dybala e una serata da DiegoAl ventesimo minuto di Juventus contro Atletico Madrid, i sedili dell'Allianz Stadium di Torino hanno tremato. Sbattuti contro gli schienali, anche il più comodo dei tifosi è saltato sugli stivali. Un lancio lungo, un...

IL LILLA IN CHAMPIONS NON RIESCE PIÙ A VINCERE

Il Lilla in Champions non riesce più a vincere20 novembre 2012. Bisogna andare ben 7 anni indietro per trovare l'ultimo successo del Lilla nella UEFA Champions League. Quella volta a cadere fu il BATE Borisov, in Bielorussia tra l'altro. Si va addirittura ad 11 anni fa per...

LE ITALIANE IN CHAMPIONS SECONDO CONDÒ: "JUVE TRA LE FAVORITE. INTER E NAPOLI DEVONO PASSARE. L'ATALANTA PUÒ SOGNARE"

Le italiane in Champions secondo Condò: "Juve tra le favorite. Inter e Napoli devono passare. L'Atalanta può sognare"Questa sera inizia la Champions. Subito in campo Inter e Napoli, domani invece toccherà alla Juve e all'Atalanta. Ma quale sarà il cammino delle nostre compagini in Europa. Lo abbiamo cheisto a Paolo Condò,...

STASERA BARCELLONA-INTER: DOLCI RICORDI DI QUELLA SEMIFINALE DEL 2010

Stasera Barcellona-Inter: dolci ricordi di quella semifinale del 2010Stasera al Camp Nou l'Inter affronterà il Barcellona. La mente dei tifosi nerazzurri va al ricordo di quell'anno magico che fu il 2010 e a quella semifinale memorabile proprio contro i blaugrana.