eurochampions.it
Domenica 8 Dicembre 2019                     
Collum condanna la Roma al pareggio

Collum condanna la Roma al pareggio

© foto di www.imagephotoagency.it
 di Gianluca Marianini   Vedi letture

Subire il gol del pareggio nei minuti di recupero è una beffa di per sé, figuriamoci per un errore arbitrale macroscopico dopo un altro errore altrettanto evidente di Florenzi sottoporta. La Roma era a un passo dai tre punti che le avrebbero regalato la testa del girone, che le avrebbero dato respiro e fiducia in un momento in cui sembrava andare tutto storto con risultati mediocri e condizioni fisiche fin troppo precarie.
 
Eppure, la partita che poteva essere 
della svolta, è stata l'emblema della continuità. L'errore di Collum (e ve ne parleremo tra poco) è l'ultimo di una lunga serie che vede la Roma puntualmente punita. 
A partire dalla trasferta di Bologna è stato un climax di decisioni arbitrali contrarie che sembrava culminato con la performance di Massa all'Olimpico contro il Cagliari. 

Così non è, e l'abbaglio di Collum - internazionale dal 2006 - è francamente intollerabile. Ciò che è successo era chiaro a tutti tranne che per il fischietto scozzese: su un cross dalla trequarti, Elvedi colpisce di testa e involontariamente Smalling allontana colpendo la palla in pieno volto.
Collum vede un fallo di braccio di Smalling e fischia rigore, prontamente realizzato e che regala il pari al Borussia al 95esimo.

Non vi è nulla da dire sull'episodio, non c'è alcuna interpretazione su cui discutere, l'irregolarità non esiste, e il buonsenso vorrebbe che non esistesse nemmeno un direttore di gara così esperto che possa commettere uno sbaglio del genere. 

Il var in Europa League non è previsto, ed è comprensibile che questo avvenga nella fase a gironi che disputano decine di squadre internazionali prive di stadi e impianti all'avanguardia, ma crediamo opportuno che dalle fasi finali questa novità possa essere introdotta. Ci salva da una mediocrità arbitrale sempre maggiore e da gaffe intollerabili.


Altre notizie - Europa League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

PAULO DYBALA E UNA SERATA DA DIEGO

Paulo Dybala e una serata da DiegoAl ventesimo minuto di Juventus contro Atletico Madrid, i sedili dell'Allianz Stadium di Torino hanno tremato. Sbattuti contro gli schienali, anche il più comodo dei tifosi è saltato sugli stivali. Un lancio lungo, un...

IL LILLA IN CHAMPIONS NON RIESCE PIÙ A VINCERE

Il Lilla in Champions non riesce più a vincere20 novembre 2012. Bisogna andare ben 7 anni indietro per trovare l'ultimo successo del Lilla nella UEFA Champions League. Quella volta a cadere fu il BATE Borisov, in Bielorussia tra l'altro. Si va addirittura ad 11 anni fa per...

LE ITALIANE IN CHAMPIONS SECONDO CONDÒ: "JUVE TRA LE FAVORITE. INTER E NAPOLI DEVONO PASSARE. L'ATALANTA PUÒ SOGNARE"

Le italiane in Champions secondo Condò: "Juve tra le favorite. Inter e Napoli devono passare. L'Atalanta può sognare"Questa sera inizia la Champions. Subito in campo Inter e Napoli, domani invece toccherà alla Juve e all'Atalanta. Ma quale sarà il cammino delle nostre compagini in Europa. Lo abbiamo cheisto a Paolo Condò,...

STASERA BARCELLONA-INTER: DOLCI RICORDI DI QUELLA SEMIFINALE DEL 2010

Stasera Barcellona-Inter: dolci ricordi di quella semifinale del 2010Stasera al Camp Nou l'Inter affronterà il Barcellona. La mente dei tifosi nerazzurri va al ricordo di quell'anno magico che fu il 2010 e a quella semifinale memorabile proprio contro i blaugrana.