eurochampions.it
Martedì 7 Aprile 2020                     
Europa League, la Lazio cade anche in Romania: rimonta e vittoria per il Cluj

Europa League, la Lazio cade anche in Romania: rimonta e vittoria per il Cluj

 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture

Stesso punteggio, stessa rimonta subita. La Lazio non riesce a dimenticare la sconfitta di Ferrara e cade anche sul campo del Cluj nella prima sfida della fase a gironi di Europa League. I ragazzi di Inzaghi passano in vantaggio al 25' con Bastos, ma Deac dal dischetto e Omrani ribaltano il punteggio e regalano i primi tre punti alla squadra di Dan Petrescu.

Jony pennella, Bastos irrompe e segna - Tanti volti nuovi per Simone Inzaghi, che dà spazio dal primo minuto a Bastos, Berisha, Jony e Caicedo, poco utilizzati finora. Lo spagnolo sembra subito in palla e mette in difficoltà Peteleu con la sua velocità e il suo piede sinistro fatato, protagonista in due occasioni: prima Arlauskis è miracoloso su Milinkovic-Savic, poi non può nulla sul tocco ravvicinato di Bastos, bravo a inserirsi sul primo palo e a portare avanti i capitolini. 

Ingenuità Leiva - La Lazio è in controllo e mostra alcune interessanti geometrie, sfiorando anche il raddoppio con una bella sgroppata di Lazzari, che però conclude malissimo a tu per tu con il portiere. Un errore che costa caro, perché Lucas Leiva trattiene ingenuamente Djokovic provocando un calcio di rigore; Deac spiazza Strakosha e fa 1-1 a pochi minuti dall'intervallo. 

Indecisione fatale - La Lazio rientra in campo senza idee e incapace di creare occasioni dalle parti di Arlauskis. I padroni di casa, invece, hanno più gamba e sfruttano al meglio l'ingresso in campo di Omrani, al posto di un impalpabile Traoré. Il numero 9 non punisce un buco di Bastos al 51' ma al 75' porta avanti i suoi, sfruttando un'indecisione tra lo stesso Bastos e Strakosha, dopo aver colpito una traversa. Inzaghi tenta la carta Adekanye e toglie lo sfinito Jony, inserendo Lulic. Il risultato, però, non cambia: la prima in Europa è da dimenticare.


Altre notizie - Europa League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

MARTEDÌ LA UEFA ANNUNCERÀ LO SLITTAMENTO DI EURO 2020. ORA IL DUBBIO DELLE FEDERAZIONI È UN ALTRO: SI RIUSCIRÀ A COMPLETARE LA STAGIONE ENTRO IL 30 GIUGNO?

Martedì la UEFA annuncerà lo slittamento di Euro 2020. Ora il dubbio delle Federazioni è un altro: si riuscirà a completare la stagione entro il 30 giugno?Resta a casa anche il mondo del calcio. Tutti hanno chiuso i battenti seguendo più o meno la stessa trafila: prima ignoro il problema, poi lo sottovaluto, poi cerco di mandare avanti lo spettacolo finché è...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

2 APRILE 1995, DAVID BECKHAM FA IL SUO ESORDIO IN PREMIER LEAGUE

2 aprile 1995, David Beckham fa il suo esordio in Premier LeagueIl 2 aprile 1995 David Beckham esordisce in Premier League con il Manchester United, nella partita all'Old Trafford contro il Leeds (0-0). Era la stagione in cui il Manchester stava lottando con il Blackburn per la conquista del titolo....