eurochampions.it
Venerdì 22 Novembre 2019                     
Il Wolverhampton vuole il passaggio del turno, Nuno Espirito Santo:

Il Wolverhampton vuole il passaggio del turno, Nuno Espirito Santo: "Torino grande squadra ma vogliamo andare avanti"

© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture

Dopo Walter Mazzarri, è il turno di Nuno Espirito Santo: anche il tecnico portoghese presenterà Torino-Wolverhampton, gara valida per l'andata dei play-off di Europa League. I suoi ragazzi, oltre alle quattro sfide europee contro Crusaders e Pyunik (quattro successi, 14 reti segnate e 0 subite), hanno giocato anche due partite di Premier: hanno ottenuto due pareggi, lo 0-0 di Leicester e l'1-1 interno nel "Monday Night" di due giorni fa contro il Manchester United. Segui la diretta testuale della conferenza stampa di Espirito Santo su TuttoMercatoWeb.com.

Quali sono i pregi e difetti del Toro?
"Sono una grande squadra, con giocatori forti e un bravo allenatore a guidarli. Noi però siamo pronti, vogliamo passare il turno e conquistarci i gironi"

Avete giocatori indisponibili?
"No, stanno tutti bene. Tutti i giocatori sono a disposizione e sono arruolabili".

Penserete anche alla gara di ritorno o alla Premier?
"Assolutamente no, dovremo pensare a una partita per volta: domani c'è il Toro, poi la Premier, poi il ritorno contro i granata".

Può pesare la vicinanza dell'impegno di domani con quello di lunedì scorso contro lo United?
"E' da inizio anno che ci stiamo abituando a giocare una volta ogni tre giorni, domani sceglierò la formazione come sempre"

Il Wolves è il punto più alto della sua carriera o punta ancora più in alto?
"Penso solo alla sfida di domani, non passa altro per la mia testa".


Altre notizie - Europa League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LA FAVOLA GRANADA

La favola GranadaIn testa alla Liga, dopo dieci giornate, c’è il neopromosso Granada. Certamente la più clamorosa sorpresa tra i più importanti campionati d’Europa. Sfruttando il rinvio del Clasico, è passata in testa...

IL LILLA IN CHAMPIONS NON RIESCE PIÙ A VINCERE

Il Lilla in Champions non riesce più a vincere20 novembre 2012. Bisogna andare ben 7 anni indietro per trovare l'ultimo successo del Lilla nella UEFA Champions League. Quella volta a cadere fu il BATE Borisov, in Bielorussia tra l'altro. Si va addirittura ad 11 anni fa per...

LE ITALIANE IN CHAMPIONS SECONDO CONDÒ: "JUVE TRA LE FAVORITE. INTER E NAPOLI DEVONO PASSARE. L'ATALANTA PUÒ SOGNARE"

Le italiane in Champions secondo Condò: "Juve tra le favorite. Inter e Napoli devono passare. L'Atalanta può sognare"Questa sera inizia la Champions. Subito in campo Inter e Napoli, domani invece toccherà alla Juve e all'Atalanta. Ma quale sarà il cammino delle nostre compagini in Europa. Lo abbiamo cheisto a Paolo Condò,...

STASERA BARCELLONA-INTER: DOLCI RICORDI DI QUELLA SEMIFINALE DEL 2010

Stasera Barcellona-Inter: dolci ricordi di quella semifinale del 2010Stasera al Camp Nou l'Inter affronterà il Barcellona. La mente dei tifosi nerazzurri va al ricordo di quell'anno magico che fu il 2010 e a quella semifinale memorabile proprio contro i blaugrana.