eurochampions.it
Giovedì 2 Aprile 2020                     
Un Ilicic da sogno: poker al Valencia e stagione da record

Un Ilicic da sogno: poker al Valencia e stagione da record

 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

l 4-1 dell'andata non era una certezza. Tutti sanno che nel calcio può accadere qualsiasi cosa, soprattutto in Champions League. Tranne se incontri Josip Ilicic del 2020: lo sloveno - nella sua miglior stagione della carriera - ha disintegrato il Valencia con 5 gol su 8, di cui 4 messi a segno nella magica notte del Mestalla. Record su record, come quello abbattuto questa sera: 14 reti siglate dall'inizio dell'anno, meglio di Cristiano Ronaldo. Un Ilicic in formato CR7 che batte e abbatte il Valencia praticamente da solo, trascinando la Dea ad un traguardo che definire storico sarebbe riduttivo. 

RECORD FRANTUMATI - I 4 gol di stasera sono serviti per superare Ronaldo in questo inizio di anno, ma anche per diventare il giocatore più anziano di sempre a segnare una tripletta in una trasferta di Champions, a 32 anni e 41 giorni. I primi 5 gol nella massima competizione dello sloveno, tra l'altro, rimarranno per molti anni nella memoria dei tifosi atalantini. Per non farsi mancare nulla il numero 72 ha raggiunto anche Andriy Shevchenko, ultimo giocatore a segnare 4 reti in un unico match della competizione continentale. 

NUMERI DA URLO - La stagione in corso, seppur tormentata in questa parte finale, è iniziata e prosegue nel segno di Josip Ilicic. Non ci sono dubbi, anche perché i numeri parlano chiaro: seconda tripletta in stagione dopo quella col Torino (la quarta in maglia Atalanta), 4 doppiette e 21 gol in 28 match giocati. Da quando Gasperini lo ha spostato in attacco, il numero 72 è diventato letale. Alla fine del match ha avuto ragione a chiedere a gran voce il pallone che gli spettava: per quello che sta facendo meriterebbe tutta la sacca


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

MARTEDÌ LA UEFA ANNUNCERÀ LO SLITTAMENTO DI EURO 2020. ORA IL DUBBIO DELLE FEDERAZIONI È UN ALTRO: SI RIUSCIRÀ A COMPLETARE LA STAGIONE ENTRO IL 30 GIUGNO?

Martedì la UEFA annuncerà lo slittamento di Euro 2020. Ora il dubbio delle Federazioni è un altro: si riuscirà a completare la stagione entro il 30 giugno?Resta a casa anche il mondo del calcio. Tutti hanno chiuso i battenti seguendo più o meno la stessa trafila: prima ignoro il problema, poi lo sottovaluto, poi cerco di mandare avanti lo spettacolo finché è...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

DIEDIER DROGBA, THE LEGEND

Diedier Drogba, the legend"Drogba Legend". Questo lo striscione che campeggia maestoso al centro della Shed End di Stamford Bridge. Una delle tante testimonianze, la prima probabilmente, che ben fotografa l'importanza che l'attaccante ivoriano ha...