eurochampions.it
Domenica 8 Dicembre 2019                     
La travolgente vittoria della Francia contro la rivelazione Islanda ad Euro 2016

La travolgente vittoria della Francia contro la rivelazione Islanda ad Euro 2016

Questa sera Francia e Islanda si affrontano in un incontro valevole per le qualificazioni ad Euro 2020. L'ultima sfida tra queste due formazioni risale ai quarti di finale dell'ultimo europeo nel 2016
 di Andrea Lizzano   Vedi letture

La Francia ritroverà questa sera sul proprio cammino l'Islanda. I transalpini arrivano da una vittoria agevole contro la Moldavia per 1 a 4, mentre gli islandesi hanno avuto la meglio sull'Andorra per 0 a 2. I 13 precedenti sono totalmente a favore dei Bleus, che hanno ottenuto nove successi e quattro pareggi con l'Islanda, che mai è riuscita a sconfiggere i francesi. L'ultimo confronto, in ordine cronologico, risale al 3 luglio 2016 in occasione dei quarti di finale dell'europeo.

 

Come l'incontro di quest'oggi si giocava allo Stade de France di Saint-Denis. La Francia, in quanto nazione ospitante, era sostenuta da un grande tifo e partiva con il netto favore dei pronostici. L'Islanda stupì tutti negli incontri precedenti superando brillantemente i gironi, dove si classificò al secondo posto, e battendo clamorosamente l'Inghilterra agli ottavi. Gli inglesi, spavaldi e superficiali durante quella partita, subirono una dura lezione dagli islandesi. L'Islanda, insomma, non aveva nulla da perdere e, anzi, giocava sulle ali dell'entusiasmo. Ma i francesi furono cinici e fecero di un solo boccone gli inermi avversari, concludendo la prima frazione sul risultato di 4 a 0. Nel secondo tempo ci fu una reazione d'orgoglio della nazionale nordeuropea che riuscì a trafiggere Lloris in due occasioni, grazie alle reti di Sigþórsson e Bjarnason. Le due marcature islandesi furono inframmezzate dal secondo gol di Olivier Giroud. L'incontro si concluse così sul 5 a 2 per i padroni di casa che avanzarono alle semifinali, dove trovarono poi la Germania, mentre l'Islanda fu eliminata, ma ricevette l'ultimo Geyser sound, guidato dal capitano Aron Einar Gunnarsson. Una delle immagini più belle e significative di quella rassegna continentale, che vide gli islandesi come la rivelazione del torneo.

 

La Francia vorrà portare a casa i tre punti per chiudere il prima possibile il discorso qualificazione al prossimo europeo. L'Islanda dovrà cercare di arginare il poderoso attacco dei campioni del mondo e sperare in qualche disattenzione difensiva dei francesi.


Altre notizie - Storia
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

PAULO DYBALA E UNA SERATA DA DIEGO

Paulo Dybala e una serata da DiegoAl ventesimo minuto di Juventus contro Atletico Madrid, i sedili dell'Allianz Stadium di Torino hanno tremato. Sbattuti contro gli schienali, anche il più comodo dei tifosi è saltato sugli stivali. Un lancio lungo, un...

IL LILLA IN CHAMPIONS NON RIESCE PIÙ A VINCERE

Il Lilla in Champions non riesce più a vincere20 novembre 2012. Bisogna andare ben 7 anni indietro per trovare l'ultimo successo del Lilla nella UEFA Champions League. Quella volta a cadere fu il BATE Borisov, in Bielorussia tra l'altro. Si va addirittura ad 11 anni fa per...

LE ITALIANE IN CHAMPIONS SECONDO CONDÒ: "JUVE TRA LE FAVORITE. INTER E NAPOLI DEVONO PASSARE. L'ATALANTA PUÒ SOGNARE"

Le italiane in Champions secondo Condò: "Juve tra le favorite. Inter e Napoli devono passare. L'Atalanta può sognare"Questa sera inizia la Champions. Subito in campo Inter e Napoli, domani invece toccherà alla Juve e all'Atalanta. Ma quale sarà il cammino delle nostre compagini in Europa. Lo abbiamo cheisto a Paolo Condò,...

STASERA BARCELLONA-INTER: DOLCI RICORDI DI QUELLA SEMIFINALE DEL 2010

Stasera Barcellona-Inter: dolci ricordi di quella semifinale del 2010Stasera al Camp Nou l'Inter affronterà il Barcellona. La mente dei tifosi nerazzurri va al ricordo di quell'anno magico che fu il 2010 e a quella semifinale memorabile proprio contro i blaugrana.