eurochampions.it
Domenica 31 maggio 2020                     
Europa League, alla scoperta di Nomme Kalju-Dudelange

Europa League, alla scoperta di Nomme Kalju-Dudelange

 di Redazione Eurochampions   Vedi letture
Fonte: a cura di ANDY NINE www.instagram.com/andynine_9/

Si gioca a Tallinn, Martedi'13 Agosto alle 18:00 (ita) il terzoturno dei preliminari di Europa League, I campioni d'Estonia, padroni di casa, sfidano i campioni di Lussemburgo, all andata 3-1 in favore dei Lussemburghesi. Entrambe le squadre sono state "retrocesse" dalla Champions league (Il dudelange al 1'Turno, il Nomme Kalju al secondo)

NOMME KALJU v DUDELANGE :  
Gli Estoni dopo la troppo severa sconfitta (per quanto visto in campo) nei 180' contro il Celtic (7-0 totale)hanno perso immeritatamente in Lussemburgo, per ampi tratti di gioco la squadra Baltica e'apparsa padrone del campo (andando anche a pressare alto, forse anche troppo alto, considerando che queste sono partite da 180'...), la squadra campione d'Estonia ha appena ceduto il suo bomber Liliu(in Svezia), il sostituto naturale e'MATA (Neozelandese in prestito dal Grassopphers), che, nonostante l’hat trick in campionato (contro il Kuuresare)non ha ancora trovato spazio dal primo minuto nelle competizioni Europee, segretissime le intenzioni di MR Roman Kozhukhovskyj, ma mai come oggi, con due reti da recuperare, pare essere proprio il giorno che Mata possa debuttare dall’inizio in Europa.

Cauto ottimismo invece in casa Dudelange, ieri l’allenatore, in conferenza stampa, ha più volte insistito come il progetto quest’anno riparta da 0, con una squadra assai più giovane, il 3-1 dell’andata da’ottimismo a tutto l’ambiente, ma il Nomme Kalju fa paura, specie sui calci piazzati (i centimetri dell Italiano Uggè e di Tjapkin fanno davvero paura), Ferrera ha dichiarato che lui gioca sempre per vincere ma a volte bisogna anche saper fare dei calcoli, specie quando la qualificazione è tutt’altro che assicurata.

La sensazione è che oggi all’A.le Coq arena si assisterà ad una bella gara, col Nomme Kalju ad attaccare dal 1’e con gli ospiti pronti a colpire in contropiede, non e’una follia pensare che i padroni di casa possano vincere questa partita anche se, ben più difficile centrare la qualificazione. Considerando i pochi goal segnati questa stagione dal Nomme Kalju, più facile aspettarsi una vittoria di misura (1-0 /2-1)

 


Altre notizie - Approfondimenti
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

JUPILER PRO LEAGUE PIONIERISTICA AI TEMPI DEL VIRUS. MA LA STRADA BELGA È COMPLESSA PER L'ITALIA

Jupiler Pro League pionieristica ai tempi del virus. Ma la strada belga è complessa per l'ItaliaNel pomeriggio ha fatto scalpore la decisione della Federazione belga. E in fondo non potrebbe essere altrimenti, visti i tempi e le modalità di discussione proprie del nostro calcio. “Avviso della Jupiler Pro League....

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

I PRIMI 50 ANNI DEL CHOLO: DALL'ESORDIO IN A AL PISA A LEGGENDA ALL'ATLÉTICO

I primi 50 anni del Cholo: dall'esordio in A al Pisa a leggenda all'AtléticoDiego Simeone compie oggi 50 anni. Il Cholo è diventato in questi anni il tecnico più vincente della storia dell'Atlético Madrid, portando a casa uno storico campionato nel 2013-14, in un'era dove...