eurochampions.it
Domenica 31 maggio 2020                     
L'Atalanta, il Leicester d'Europa. E ora tutti hanno paura di pescare la Dea ai quarti

L'Atalanta, il Leicester d'Europa. E ora tutti hanno paura di pescare la Dea ai quarti

 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

Il Leicester è la madrina di tutte le favole degli ultimi anni. Partita con un allenatore come Claudio Ranieri, con la leggenda del calcio inglese e tifoso Foxes Gary Lineker che si domandava - come i giornali greci un po' prima - "ma che cazzo" prima dell'inizio della stagione, ha vinto una Premier League ed è arrivato, dopo, ai quarti di Champions League alla sua prima apparizione. Le Foxes erano teste di serie, avevano incontrato squadre di livello medio e poi raggiunto l'apice anche con un po' di fortuna.

CHI VUOLE PESCARE L'ATALANTA? - Negli ottavi mai nessuna italiana aveva fatto 4 gol in trasferta. E ora la domanda è quella precedente, chi vorrebbe essere accoppiato nell'urna di Nyon? Forse tutti, come il Valencia - e con il Valencia - al sorteggio da secondi. Per Percassi è stato un bellissimo regalo di Natale, ha avuto tutte le ragioni a dirlo. Certo, ora il cerchio si restringe e bisognerà capire quale sarà il prosieguo di tutte le competizioni. Ci sono possibili sorprese, come il Lipsia, oppure gli scontri possibili contro Juventus e Napoli, sempre che passino il turno contro Lione e Barcellona.

LA CRESCITA IMPAZZITA - Anche oggi, nel deserto surreale del Mestalla, c'è una partita che ha mostrato tutti i lati più belli dei nerazzurri, ma anche quelli oscuri. La straordinaria bravura di Ilicic, ma anche la fragilità difensiva di una squadra che prende gol facilmente quando presa d'imbucata, incapace di gestire. Basta per andare oltre i quarti di Champions League? Dipenderà molto da chi sarà pescato nell'urna. Ma è bello sognare, per una città - e una provincia - che ora soffre e basta.


Altre notizie - Approfondimenti
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

JUPILER PRO LEAGUE PIONIERISTICA AI TEMPI DEL VIRUS. MA LA STRADA BELGA È COMPLESSA PER L'ITALIA

Jupiler Pro League pionieristica ai tempi del virus. Ma la strada belga è complessa per l'ItaliaNel pomeriggio ha fatto scalpore la decisione della Federazione belga. E in fondo non potrebbe essere altrimenti, visti i tempi e le modalità di discussione proprie del nostro calcio. “Avviso della Jupiler Pro League....

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

I PRIMI 50 ANNI DEL CHOLO: DALL'ESORDIO IN A AL PISA A LEGGENDA ALL'ATLÉTICO

I primi 50 anni del Cholo: dall'esordio in A al Pisa a leggenda all'AtléticoDiego Simeone compie oggi 50 anni. Il Cholo è diventato in questi anni il tecnico più vincente della storia dell'Atlético Madrid, portando a casa uno storico campionato nel 2013-14, in un'era dove...