eurochampions.it
Lunedì 06 luglio 2020                     
Eurolega: CSKA Mosca e Fenerbahce di slancio, ko Vitoria e Zalgiris

Eurolega: CSKA Mosca e Fenerbahce di slancio, ko Vitoria e Zalgiris

 di Andrea Indovino   Vedi letture

Tutto come da pronostico nella prima giornata di playoff in Eurolega. CSKA Mosca e Fenerbahce asfaltano i rispettivi avversari e portano a casa gara 1. I russi demoliscono Vitoria, in una gara mai in discussione, mentre il Fener concede le briciole ai lituani che non sono mai stati in partita.

CSKA MOSCA - VITORIA 94-68

Tutto facile per il CSKA Mosca, dominio assoluto e gara 1 dei playoff in cassaforte. Il +26 finale non ammette repliche. Gara equilibrata nel primo tempo, con gli spagnoli che con le unghie e con i denti riescono a restare in scia degli avversari, ma nel terzo quarto la squadra moscovita prende il largo. Parziale di 29-12 firmato dalle triple di Rodriguez e dai canestri degli ispirati Higgins e De Colo. Il CSKA vola, scollina i 20 punti di vantaggio, lasciando il Vitoria faccia a faccia con la sconfitta. Shengelia in ombra, tenuto a soli 6 punti dal campo in 19' d'impiego. L'unico a provarci è Shields (17) ma predica nel deserto. Anche Hackett non brilla particolarmente, sono solo 7 i punti messi a referto dall'italiano, che vive una serata da attore non protagonista.

CSKA Mosca: Rodriguez 19, Higgins 12, De Colo 10.

Vitoria: Shields 17, Poirier 12, Hilliard 12.

FENERBAHCE - ZALGIRIS 76-43

Nessun problema per il Fenerbahce che travolge lo Zalgiris con un +33 finale frutto di una prestazione super su entrambi i lati del campo, specie in difesa dove concede pochissimo ai rivali, tenuti ad appena 43 punti realizzati. I turchi come un diesel carburano dopo più di un quarto, e nel secondo parziale piazzano il break di 23-8 che spacca la partita. Kalinic (16) e Guduric (13) sono due spine nel fianco della difesa della squadra di Jasikevicius. Datome e Melli, rispettivamente con 7 e 4 punti, si limitano a svolgere il compitino. Tra le fila dello Zalgiris delude molto Davies, ed il solo Grigonis (10 punti) riesce ad andare in doppia cifra. Lungo il garbage time, che conduce le due squadre al 40' senza sussulti.

Fenerbahce: Kalinic 16, Guduric 13, Green 12.

Zalgiris: Grigonis 10, White 8, Wolters (6)

 

 

 


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

ZINEDINE ZIDANE, DAI SUCCESSI IN CAMPO ALLA STORIA SULLA PANCHINA DEL REAL

Zinedine Zidane, dai successi in campo alla storia sulla panchina del RealÈ considerato, al pari di Michel Platini, uno dei migliori calciatori francesi di sempre. In patria e non solo. Nato a Marsiglia, gli esordi calcistici sono da ricondurre a Cannes, club con cui un giovane Zidane esordì nel...