eurochampions.it
Martedì 04 agosto 2020                     
Eurolega, i risultati: Baskonia e Zalgiris ribaltano incredibilmente il fattore campo

Eurolega, i risultati: Baskonia e Zalgiris ribaltano incredibilmente il fattore campo

Twitter @bczalgiris
Nella gara-2 dei quarti di finale di Eurolega, il Fenerbahce e il CSKA Mosca perdono incredibilmente in casa complicandosi la vita nella serie.
 di Andrea Piazza   Vedi letture

CSKA Mosca – Baskonia 68-78 (18-27, 37-42, 52-66)

Una straordinaria prestazione di squadra consente al Baskonia di espugnare Mosca e di ribaltare il fattore campo nella serie. Vittoria quasi impronosticabile alla vigilia, se si considera il record positivo del CSKA ai playoff tra le proprie mura amiche – ultima sconfitta contro l’Olympiacos nel 2008. Dopo un primo quarto ben giocato dagli ospiti, i padroni di casa provano a riaccorciare le distanze andando all’intervallo sotto di 5 punti (37-42). Nel terzo quarto un buon inizio dei locali guidati da Higgins (15 punti) e Clyburn (14 punti) ridà equilibrio all’incontro (52-55), ma un parziale di 11-0 dei baschi allontana i russi e crea il solco necessario per far controllare agli uomini di Perasovic il match negli ultimi 10 minuti. Da segnalare i 15 rimbalzi catturati da Poirier, fondamentali per fargli battere il record corrente di rimbalzi presi in una singola stagione (287).

CSKA Mosca: Higgins (15), Clyburn (14), Rodriguez (14)

Baskonia: Hilliard (16), Shields (15), Poirier 14 (15 rimbalzi)

Fenerbahce – Zalgiris 80-82 (21-20, 39-46, 57-73)

Lo Zalgiris continua a stupire anche quest’anno, riuscendo a battere nell’inferno di Istanbul il Fenerbahce, imbattuto in Europa da 16 partite e mai vinto all’Ulker Sports Arena sotto la guida Obradovic. Dopo un primo quarto tutto sommato equilibrato, i lituani mettono la testa avanti nel secondo quarto prendendo poi il largo nel secondo tempo, dove toccano anche i 17 punti di vantaggio (73-56). La partita sembra tutta in discesa per gli ospiti, ma una furiosa rimonta dei padroni di casa riporta il risultato sull’80-80. Lo sforzo della squadra di Obradovic non si concretizza però in una vittoria finale, perché un layup di un praticamente perfetto Ulanovas (20 punti, 9-10 dal campo) fa ribaltare il fattore campo ai playoff anche ad un bellissimo Zalgiris.

Fenerbahce: Datome 17 (9 rimbalzi), Sloukas 15, Vesely 12

Zalgiris: Ulanovas 20 (7 rimbalzi), Wolters (14), Davies (13)

 

Entrambe le serie sono sull'1-1. Gara-3 è prevista il 23/04.


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: DYBALA SI, DYBALA NO? RIUSCIRÀ A RECUPERARE DALL’INFORTUNIO?

Juve: Dybala si, Dybala no? Riuscirà a recuperare dall’infortunio? : Essere decisivi conta nel calcio? Si, se una gara risulta da dentro o fuori. Juventus-Lione lo è sotto tutti i punti di vista. Come ha ribadito Andrea Agnelli, “questa stagione è stata davvero particolare, e vincere...

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.