eurochampions.it
Martedì 04 agosto 2020                     
Eurolega, i risultati: Il Baskonia vince il derby, mentre Maccabi e Zalgiris tengono accese le speranze

Eurolega, i risultati: Il Baskonia vince il derby, mentre Maccabi e Zalgiris tengono accese le speranze

Twitter @DeThompson9
Nella 28esima giornata di Eurolega, Maccabi e Zalgiris vincono e sperano ancora nei playoff, mentre il Baskonia spezza la maledizione Real Madrid.
 di Andrea Piazza   Vedi letture

Khimki – Maccabi Tel Aviv 71-76 (24-15, 39-40, 55-59, 71-76)

La speranza di entrare nelle magnifiche 8 è viva nel Maccabi dopo la vittoria esterna contro il Khimki. Un brutto primo quarto non demoralizza gli ospiti, che rientrano prepotentemente in partita andando all’intervallo lungo sul +1 (39-40). Il secondo tempo è molto equilibrato e così si arriva a due minuti dalla fine con gli israeliani avanti di 2 (69-71), capaci poi di chiudere l’incontro con un parziale di 5-0 grazie alle giocate di Wilbekin (6 punti) e Pargo (12 punti). Con questa vittoria gli uomini di Sfairopoulos sono ora distanti 1 gara dall’ultimo posto utile per entrare ai playoff, occupato momentaneamente dall’Olimpia Milano.

Zalgiris Kaunas – Darussafaka 94-67 (22-18, 49-30, 67-46, 94-67)

Continua la corsa per un posto ai playoff dello Zalgiris con un agevole successo casalingo contro il Darussafaka. I lituani controllano la partita in lungo e in largo, con gli ospiti che non sembrano in grado di opporre una adeguata resistenza contro una squadra piena di motivazioni per vincere. Miglior marcatore dello Zalgiris è Brandon Davies con 13 punti in 19 minuti; inutili invece i 14 punti e 5 rimbalzi di Jeremy Evans per i turchi.

Baskonia – Real Madrid 86-76 (22-18, 39-36, 64-53, 86-76)

Un Real Madrid pieno zeppo di assenze (Campazzo, Tavares, Reyes e Deck) ferma a 7 la sua striscia di vittorie consecutive in tutte le competizioni contro il Baskonia, che con questo successo rimane salda al sesto posto in classifica (15-13). Dopo un primo tempo equilibrato, un parziale di 11-2 dei padroni di casa nel terzo quarto risulta decisivo per creare un buon vantaggio (64-53) da mantenere negli ultimi 10 minuti. Il Real però ha una reazione di orgoglio e ricuce le distanze a soli 3 punti (75-72), ma il Baskonia li rispedisce via portando a casa un match importantissimo. Fondamentali ai fini del risultato le prestazioni di Poirier (19 punti, 16 rimbalzi) e Voigtmann (13 punti, 12 rimbalzi), abili nel controllare il pitturato sfruttando le decimate rotazioni nel pacchetto lunghi degli ospiti.

Classifica Eurolega:

1) Fenerbahce 23-5

2) CSKA Mosca 22-6

3) Real Madrid 21-7

4) Anadolu Efes 18-10

5) Barcelona 16-12

6) Baskonia 15-13

7) Panathinaikos 15-13

8) Olimpia Milano 14-14

9) Olympiacos 14-14

10) Zalgiris Kaunas 13-15

11) Maccabi Tel Aviv 13-15

12) Bayern Monaco 13-15

13) Khimki 9-19

14) Gran Canaria 8-20

15) Buducnost 6-22

16) Darussafaka 4-24


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: DYBALA SI, DYBALA NO? RIUSCIRÀ A RECUPERARE DALL’INFORTUNIO?

Juve: Dybala si, Dybala no? Riuscirà a recuperare dall’infortunio? : Essere decisivi conta nel calcio? Si, se una gara risulta da dentro o fuori. Juventus-Lione lo è sotto tutti i punti di vista. Come ha ribadito Andrea Agnelli, “questa stagione è stata davvero particolare, e vincere...

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.