eurochampions.it
Mercoledì 05 agosto 2020                     
Eurolega, i risultati: il Real Madrid vola alle Final 4, mentre il Fenerbahce si riprende il fattore campo

Eurolega, i risultati: il Real Madrid vola alle Final 4, mentre il Fenerbahce si riprende il fattore campo

El Mundo
Nella gara-3 dei quarti di finale di Eurolega, il Real Madrid vince anche gara-3 eliminando il Pana, mentre lo Zalgiris cede in casa contro il Fenerbahce.
 di Andrea Piazza   Vedi letture

Gara-3 23-04-2019

Zalgiris Kaunas – Fenerbahce 57-66 (19-15, 34-31, 46-49) 1-2 nella serie

In una serata speciale, dove alla Zalgirio Arena vengono celebrati i campioni d’Europa del 1999, lo Zalgiris non riesce a tenere il fattore campo conquistato in Gara-2, perdendo contro il Fenerbahce 57-66. Una partita dai punteggi bassi, cominciata molto bene dai padroni di casa grazie ad una solida difesa, fondamentale per arrivare all’intervallo lungo avanti di 3 punti (34-31). Nel terzo quarto però, uno straordinario Guduric segna 11 punti e trascina i suoi avanti. L’incontro è pieno di emozioni e sul filo dell’equilibrio, ma quest’ultimo si spezza con la tripla a 40 secondi dalla fine di Mahmutoglu, che crea un solco di 6 punti decisivo per portare il Fenerbahce sul 2-1 nella serie.

Zalgiris Kaunas: Wolters 15, Davies 9, Walkup 7

Fenerbahce: Guduric 17, Vesely 10, Sloukas 9, Datome 8 (7 rimbalzi), Melli 5

 

Panathinaikos – Real Madrid 82-89 (18-23, 41-36, 58-58) 3-0 e serie finita

Per la terza stagione consecutiva, il Real Madrid approda alle Final 4 di Eurolega eliminando ai quarti di finale il Panathinaikos, incapace di prendersi la rivincita della serie del 2018. Uno ‘sweep’ non così scontato alla vigilia, che il Real Madrid ha ottenuto grazie al talento e all’organizzazione di squadra, uscita sempre fuori nei momenti decisivi del match. La squadra di Rick Pitino parte anche bene nell’incontro, guidando il punteggio all’intervallo grazie ai 14 punti segnati nei primi 20 minuti da Lojeski, ma la fame dei campioni in carica rimette il match in parità a fine terzo quarto (58-58). Gli ultimi 10 minuti si giocano in un ambiente infernale, e l’equilibrio regna fino a 80 secondi dal termine quando Campazzo, autentico mattatore della serata, segna anche la tripla del +7 che spegne le chances dei greci e manda il Real Madrid a Vitoria, con tanta consapevolezza nei propri mezzi.

Panathinaikos: Calathes 17 (7 assist), Lojeski 16, Thomas 11

Real Madrid: Campazzo 16 (10 assist), Fernandez 16, Randolph 14


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: DYBALA SI, DYBALA NO? RIUSCIRÀ A RECUPERARE DALL’INFORTUNIO?

Juve: Dybala si, Dybala no? Riuscirà a recuperare dall’infortunio? : Essere decisivi conta nel calcio? Si, se una gara risulta da dentro o fuori. Juventus-Lione lo è sotto tutti i punti di vista. Come ha ribadito Andrea Agnelli, “questa stagione è stata davvero particolare, e vincere...

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.