Si conclude con la “rivincita” Juventus-Crotone la 23esima giornata di Serie A.

Dopo l’esonero di Di Francesco e la rielezione di Gravina in FIGC, ecco le notizie più importanti della giornata.

JUVENTUS, IDEA AGUERO

Sergio Aguero, in scadenza di contratto a fine stagione 2021, fa gola alla Juventus.

I bianconeri (e anche l’Inter) avrebbero già parlato con l’attaccante ora in forza al Manchester City, secondo il giornalista José Alvarez de El Chiringuito.

Oltre ai nerazzurri, però, ci sarebbe da battere la concorrenza di Barcellona e Paris Saint Germain.

Bisognerà aspettare la conclusione dei discorsi tra il Kun e i Citizens per il rinnovo di contratto, per ora bloccati.

INTER, BARELLA E SKRINIAR OK

Conte: "Lo scudetto? Ci crediamo dall'anno scorso"

Dopo la grande vittoria nel derby, i tifosi nerazzurri possono tirare un sospiro di sollievo anche per le condizioni di Milan Skriniar e Nicolò Barella.

Secondo quanto riportato da FCInter1908.it, le condizioni del centrale (uscito zoppicante da San Siro) e del centrocampista (che lamentava un dolore alla coscia al termine della gara) sono positive: entrambi i giocatori stanno bene e saranno arruolabili nell’impegno delicato contro il Genoa di Ballardini.

MILAN, RINNOVO CALHA

Pioli: "Cambio di modulo? Faremo le nostre valutazioni"

Nonostante il calo di rendimento dopo la negativizzazione al Covid-19, il Milan rimane vigile sul rinnovo di contratto di Hakan Calhanoglu.

Nei prossimi giorni i vertici dirigenziali rossoneri incontreranno infatti Gordon Stipic, agente del turco, per chiudere la trattativa su una base d’accordo intorno ai 4,5 milioni di euro netti all’anno.

NAPOLI, I RITORNI DI OSIMHEN E MERTENS

Gattuso: "De Laurentiis? Possono esserci malumori, ma ora è giusto restare uniti"

Spavento superato per Osimhen (dopo il trauma cranico di ieri contro l’Atalanta) e novità anche sul fronte Mertens.

Il Napoli, attraverso un comunicato ufficiale, aggiorna sulle condizioni dei due atleti.

“Osimhen dopo aver trascorso la notte in osservazione a Bergamo, rientrerà a Napoli in serata […]. Il calciatore verrà valutato ulteriormente nella giornata di domani”.

“Hysaj, Ospina e Demme hanno svolto lavoro personalizzato in campo. Petagna terapie e allenamento personalizzato in palestra. Terapie per Lozano. Mertens, rientrato dal Belgio, ha svolto il test isocinetico e lavoro personalizzato in campo e palestra. Per Dries si valuterà nei prossimi giorni il rientro in gruppo”. 

ROMA, COUNTDOWN ZANIOLO

Fonseca: "Due punti persi. Ora testa al Braga e al Milan"

Parte il countdown per il ritorno di Nicolò Zaniolo in campo.

Il numero 22 della Roma, oggi, ha ricevuto l’ok dal professor Fink (medico che l’aveva operato 5 mesi fa dopo l’infortunio rimediato al crociato in Olanda-Italia) per aumentare l’intensità del lavoro dopo le buone risposte del ginocchio.

Il rientro in gruppo è previsto per la prima settimana di aprile – riporta Francesco Balzani di Leggo -, alla luce della calma che gli è stata consigliata dal medico austriaco e ribadita in conferenza stampa da Paulo Fonseca.

LAZIO, IMPRESA BAYERN

Inzaghi: "Affrontiamo il Bayern con orgoglio"

A distanza di vent’anni la Lazio torna a disputare una gara nella fase cruciale della Champions League.

Simone Inzaghi ha parlato alla vigilia del big match europeo presentando la sfida contro il Bayern Monaco: “Questa partita è la ciliegina sulla torta che ci siamo meritati in questo nostro percorso. La vivremo con entusiasmo ed umiltà, cercando come sempre di fare il massimo”.

Nessuna paura, dunque, dei campioni in carica: “Sulla carta il Bayern è una squadra ingiocabile ma siamo maturi e molte volte, quando ci davano per sfavoriti, abbiamo fatto grandi cose”.

Sezione: Champions League / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 18:05 / Fonte: One football
Autore: Emanuele Morabito
Vedi letture
Print