eurochampions.it
Sabato 15 agosto 2020                     
Girone H, il Lille ha l'ultima possibilità di riaprire i giochi, contro un Valencia ballerino

Girone H, il Lille ha l'ultima possibilità di riaprire i giochi, contro un Valencia ballerino

 di Davide Marchiol   Vedi letture

Come da previsioni, il girone H è ancora apertissimo, con una terza giornata che può sconvolgere completamente l'equilibrio stabilito nelle prime due gare. L'Ajax è primo, ha battuto sia il Lille che il Valencia, ora tocca al Chelsea. Se i Blues dovessero fermare gli olandesi la temperatura in Francia salirebbe eccome. La banda di Galtier, tornata dopo diversi anni in Champions League, ha pagato lo scotto del salto europeo, il feeling con la competizione internazionale insomma era un po' calato. Ora però i Mastini sono tornati in carreggiata, nella seconda giornata hanno tenuto duro quasi fino in fondo contro il Chelsea di Lampard al Mauroy, mentre in campionato la lotta per un nuovo piazzamento europeo è serrata, con tanti club coinvolti.

Il Valencia è a pari punti con i Blues, anche loro dovranno giocare al massimo questa partita, ma tenendo un orecchio in direzione Olanda, perchè da quel risultato possono dipendere molte cose. Allo stato attuale le qualificate sarebbero Chelsea e Ajax, con spagnoli in Europa League e Lille a casa. Una sconfitta dei lancieri con i londinesi potrebbe sconvolgere tutto, quasi ribaltando addirittura la graguatoria.

Valencia che però sta ritrovando solo ora il suo ritmo. Marcelino infatti a inizio settembre ha salutato dopo il pessimo avvio ed è arrivato Celades in panchina. Con lui le cose sono migliorate decisamente, partendo da un bel 0-1 a Stamford Bridge. Il decimo posto in classifica attualmente resta insoddisfacente, ma Rodrigo sta rispolverando il suo talento, arrivando già a quota a quattro assist, con un Dani Parejo inaspettato capocannoniere a quota 5 gol, sintomo di quanto l'inserimento delle mezzali siano efficaci, andando oltre ai 4 timbri di Maxi Gomez, il bomber arrivato per 15 milioni dal Celta Vigo.

Insomma, ci sono tutte le premesse per due partite al cardiopalma, sia il risultato di Ajax-Chelsea che quello di Lille-Valencia saranno determinanti, dovesse esserci una sconfitta olandese (la prima tra Champions e Campionato per i lancieri) potremmo assistere a un ribaltone inaspettato solo in parte.


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: L’ELIMINAZIONE DALLA CHAMPIONS BRUCIA TANTISSIMO. ESONERATO SARRI,

Juve: l’eliminazione dalla Champions brucia tantissimo. Esonerato Sarri, Niente da fare neanche quest’anno. La Juve esce malamente agli ottavi di finale di Champions contro una squadra modesta come il Lione. Nel doppio confronto la gara di andata è stata decisiva nel perseguire tale eliminazione....

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

ESCLUSIVA EC-SISSOKO:"SI, MI SAREBBE PIACIUTO GIOCARE CON QUESTA JUVE"

Esclusiva EC-Sissoko:"si, mi sarebbe piaciuto giocare con questa Juve"In esclusiva per Eurochampions.it Momo Sissoko ex giocatore della Juventus    Come vedi questi ottavi di Champions league tra Juventus e Lione ?  “La juve è una grande squadra, farà di tutto per...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.