Nonostante le difficoltà incontrate in campionato e il sesto posto odierno, i Reds si riscoprono squadra solida e difficile da battere.

Molto nervoso il Lipsia che si specchia troppo e viene punito dalle folate di due degli uomini più importanti a disposizione di Klopp, ovvero Momo Salah e Sadio Manè. L'egiziano approfitta di un retropassaggio horror di Sabitzer per battere Gulacsi al 53’, il senegalese invece della disattenzione della retroguardia tedesca che non interviene sul pallone spazzato da Jones e a tu per tu con il portiere ungherese non sbaglia. Fra meno di un mese il ritorno ad Anfield e l’obbligo di gestire il talento offensivo del Lipsia per passare il turno.

Risultato finale: 0-2

Marcatori: Salah 53’, Manè 58’

Arbitro: Slavko Vincic (Slovenia)

Ammoniti: Haidara, Mukiele, Nkunku, Angelino (RB), Kabak (L), Dani Olmo (RB), Henderson (L)

Sezione: Champions League / Data: Mar 16 febbraio 2021 alle 23:12
Autore: Francesco Furlan
Vedi letture
Print