eurochampions.it
Lunedì 19 aprile 2021                     
TMW Radio
Inghilterra o Germania? Musiala ha scelto con chi giocherà

Inghilterra o Germania? Musiala ha scelto con chi giocherà

Flick: "Vittoria meritata, volevamo mettere la Lazio sotto pressione"
 di Emanuele Morabito   Vedi letture
Fonte: One football

Il tempismo non è parso casuale, anche se presumibilmente lo è.

Ieri, questo rampante anglotedesco ha coronato la sua stagione con il gol alla Lazio, primo centro della sua carriera in Champions League.

La vita di Jamal Musiala è stata stravolta negli ultimi mesi, scenario di un graduale inserimento nella formazione campione di tutto.

17 anni fa, Musiala è nato a Stoccarda da madre tedesca e padre anglonigeriano, riservandosi così la possibilità di vestire entrambe le maglie nel corso delle giovanili.

Ma ora, Jamal è già grande ed ha dovuto scegliere: il centrocampista classe 2003 diventerà maggiorenne venerdì ed ha voluto rendere pubblico la sua preferenza per la Germania.

Die Mannshaft, pertanto.


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: CHI NON OSA NON VINCE. ADESSO SI RISCHIA TANTO PER LA QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS

Juve: chi non osa non vince. Adesso si rischia tanto per la qualificazione in ChampionsQuest’anno ormai sta diventando un film già visto in ogni gara. Con qualsiasi squadra la Juventus giochi, il copione è sempre lo stesso. Inizio buono, con grande possesso palla, con fraseggi e passaggi corti, ma sempre...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...