eurochampions.it
Domenica 17 gennaio 2021                     
Juventus-Ferencvaros, Dibusz non ci sta:

Juventus-Ferencvaros, Dibusz non ci sta: "Siamo stati al loro livello"

© foto di www.imagephotoagency.it
L'estremo difensore della compagine magiara, non impeccabile sul colpo di testa di Morata che ha deciso la partita, ha parlato ai microfoni dell'UEFA
 di Alessandro Nidi   Vedi letture

Juventus-Ferencvaros, partita valida per la quarta giornata del gruppo G della UEFA Champions League, si è giocata due giorni fa e ha visto i bianconeri imporsi per 2-1 nei minuti di recupero del secondo tempo, grazie all'incornata vincente al 92' di Morata, il quale ha capitalizzato al meglio l'ottimo traversone sfornato da Cuadrado, che aveva a sua volta ricevuto la sfera da Danilo.

Sul colpo di testa dell'ariete iberico, tuttavia, va sottolineato come non sia stato esattamente impeccabile l'intervento di Dénes Dibusz, estremo difensore della compagine magiara, protagonista in negativo già in occasione della gara d'andata a Budapest con due "frittatone" difensive che avevano permesso ai campioni d'Italia di andare a bersaglio complessivamente per quattro volte.

Proprio Dibusz, a margine del match continentale, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di UEFA.com, nella quale è possibile leggere tutta la sua frustrazione: "Sono davvero arrabbiato per aver perso a causa di un gol del genere - ha dichiarato il portiere -. Credo che avremmo pienamente meritato un pareggio. Siamo stati al livello della Juventus, soprattutto nel primo tempo. Nel complesso, possiamo essere orgogliosi della nostra prestazione. Sobbiamo costruire il futuro su questa prova e guardare avanti".

Il Ferencvaros, ultimo con un solo punto all'attivo insieme alla Dinamo Kiev, è chiamato ora a contendere proprio agli ucraini il terzo posto nel raggruppamento, che significherebbe qualificazione ai sedicesimi di UEFA Europa League.

Barcellona e Juventus, dal canto loro, hanno invece staccato in netto anticipo sui tempi il pass per accedere agli ottavi di finale.


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: NON C’È DUE SENZA TRE. DOPO MILANO, VITTORIA IMPORTANTISSIMA

Juve: Non c’è due senza tre. Dopo Milano, vittoria importantissima Vittoria importantissima. 3 punti fondamentali dopo 3 gare vinte consecutivamente. E' la prima volta che accade in questa stagione, in una serata davvero storta per quanto riguarda gli infortuni. Speriamo che la Juve recuperi qualcuno...

TRAGEDIA IN FRANCIA, MUORE IN CAMPO CHRISTOPHER MABOULOU

Tragedia in Francia, muore in campo Christopher MaboulouIl giocatore è morto per un arresto cardiaco mentre era in campo

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...