eurochampions.it
Lunedì 18 gennaio 2021                     
LGInteractive
L'Atlético sogna la qualificazione, poi il Bayern fa gol: ora serve un punto

L'Atlético sogna la qualificazione, poi il Bayern fa gol: ora serve un punto

© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gli uomini di Simeone erano promossi agli ottavi di finale fino all'86', ma il penalty di Muller ha rinviato i festeggiamenti
 di Alessandro Nidi   Vedi letture

Impresa sfiorata dall'Atlético Madrid del Cholo Simeone, che ieri sera ha rimediato il terzo pareggio consecutivo in UEFA Champions League contro un Bayern Monaco già qualificato, ma non troppo per questo remissivo sul campo.

Colchoneros avanti al 26' con João Félix e virtualmente qualificati per un'ora agli ottavi di finale, poi un rigore trasformato da Müller all'86' ha rimandato ogni verdetto all'ultima giornata.

Il gruppo A, infatti, vede ora i bavaresi primi a 13 punti, seguiti dagli iberici a quota 6, dal Red Bull Salisburgo (4) e dalla Lokomotiv Mosca (3).

Per il passaggio del turno, tuttavia, all'Atlético Madrid basterà pareggiare la prossima settimana contro gli austriaci.


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

UNA JUVE SENZA FAME E SENZA GRINTA. UNA DELLE PIÙ BRUTTE SCONFITTE DI QUESTI ANNI

Una Juve senza fame e senza grinta. Una delle più brutte sconfitte di questi anniCi sono voluti 1582 giorni per una sconfitta così netta della Juventus contro la squadra milanese. Quando il primo tiro in porta lo si effettua all’86 minuto con Chiesa, vuol dire che non ha funzionato niente. Nulla è...

TRAGEDIA IN FRANCIA, MUORE IN CAMPO CHRISTOPHER MABOULOU

Tragedia in Francia, muore in campo Christopher MaboulouIl giocatore è morto per un arresto cardiaco mentre era in campo

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...