eurochampions.it
Giovedì 13 agosto 2020                     
Lipsia-Tottenham, le <i>probabili formazioni</i>: Mou si affida a Dele e Lucas per la rimonta

Lipsia-Tottenham, le probabili formazioni: Mou si affida a Dele e Lucas per la rimonta

 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

“Qualunque giocatore non vada oltre i suoi limiti in una partita come questa non ha le carte in regola per essere un professionista”, lo ha detto Nagelsmann, tecnico del Lipsia, alla vigilia della gara di ritorno con il Tottenham valida per l’accesso ai quarti di finale della Champions League. L’andata ha visto i tedeschi vincere di misura (1-0 con il rigore di Werner) e oggi alla Redbull Arena avrà a disposizione due risultati su tre per passare il turno.

COME ARRIVA IL LIPSIA - Schick e compagni arrivano all’appuntamento dopo un leggero calo sotto il profilo dei risultati. Sono due i pareggi in altrettante partite prima di questa sera, l’ultimo in questo weekend per 0-0 contro il Wolfsburg e che ha tolto la seconda posizione in campionato al Lipsia. Il riscatto può arrivare in Champions e fatta eccezione di Orban per un problema al ginocchio, Nagelsmann può contare sui migliori. Il modulo dovrebbe rimanere il 3-4-3 con Gulacsi in porta e difesa composta da Klostermann, Upamecano e Halstenberg. A centrocampo ballottaggio aperto tra Mukiele e Adams con il primo in vantaggio. Per il resto linea confermata con Laimer, Sabitzer e Angeliño. In attacco, invece, largo al tridente con Nkunku, Schick e Werner. Quest’ultimo stringerà i denti a causa di un leggero affaticamento muscolare.

COME ARRIVA IL TOTTENHAM - Di contro non se la passa bene la squadra di Mourinho. Sabato ha interrotto una striscia consecutiva di 4 sconfitte e che ha fatto scivolare gli Spurs in ottava posizione. Il pari con il Burnley, però, non lascia soddisfatto il tecnico portoghese che ha perso in uno scontro di gioco Bergwijn. L’obiettivo per il Tottenham è ribaltare l’1-0 dell’andata per evitare di uscire anche dalla Champions dopo l’eliminazione in FA Cup con il Norwich. Per questo Mourinho dovrebbe affidarsi a un più solido 4-4-2 con Lloris in porta e difesa formata da Aurier, D.Sánchez, Alderweireld e Vertonghen. Centrocampo a rombo con Winks vertice basso e Lo Celso alto. Ndombélé e Dier ai lati. Assenze pesanti, invece, in attacco. Son e Kane sono infortunati, per questo lo Special One punterà sulla coppia veloce: Dele-Lucas.


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: L’ELIMINAZIONE DALLA CHAMPIONS BRUCIA TANTISSIMO. ESONERATO SARRI,

Juve: l’eliminazione dalla Champions brucia tantissimo. Esonerato Sarri, Niente da fare neanche quest’anno. La Juve esce malamente agli ottavi di finale di Champions contro una squadra modesta come il Lione. Nel doppio confronto la gara di andata è stata decisiva nel perseguire tale eliminazione....

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

ESCLUSIVA EC-SISSOKO:"SI, MI SAREBBE PIACIUTO GIOCARE CON QUESTA JUVE"

Esclusiva EC-Sissoko:"si, mi sarebbe piaciuto giocare con questa Juve"In esclusiva per Eurochampions.it Momo Sissoko ex giocatore della Juventus    Come vedi questi ottavi di Champions league tra Juventus e Lione ?  “La juve è una grande squadra, farà di tutto per...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.