eurochampions.it
Mercoledì 12 agosto 2020                     
Speciale Champions - Lione, rivoluzione post Genesio. Aouar baby prodigio

Speciale Champions - Lione, rivoluzione post Genesio. Aouar baby prodigio

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

La striscia vincente di inizio millennio ormai è alle spalle. Complice l'esplosione del PSG, il Lione si è dovuto spesso e volentieri accontentare del podio nel campionato francese, consolidando però il suo ruolo di seconda forza della Ligue 1. In Europa, non proprio una forza: nella passata edizione della Champions ha centrato gli ottavi di finale, un traguardo che mancava da quasi dieci anni. La stagione è iniziata con un cambio di rotta in panchina: Bruno Genesio, l'allenatore cresciuto in casa, ha salutato l'Oympique dopo 12 anni in società con i ruoli più disparati. Al suo posto, l'ex terzino brasiliano Sylvinho, alla prima da allenatore dopo le esperienze tra Inter e Brasile al seguito di Robetrto Mancini e Tite. Una scommessa, per rilanciare le ambizioni di Aulas: fin qui, due vittorie e una sconfitta in tre gare di Ligue 1.

Il mercato -
Finanziato dalle cessioni stellari di Ndombélé e Mendy, il Lione ha fatto le cose in grande per sostituire i partenti (tra cui c'è anche Fekir, l'anno scorso non al top). I francesi hanno pescato nel segno della gioventù, in Francia e non solo: 25 milioni di euro per Jeff Reine-Adélaïde, 24 per Joachim Andersen. Dal Lille sono arrivati Mendes e Koné, in Brasile s'è pescato il talentino Jean Lucas. Oltre ad Andersen, altra vecchia conoscenza del calcio italiano è Ciprian Tatarusanu, vice di Anthony Lopes.

La stella - Memphis Depay 
Se Fekir l'anno scorso è andato a corrente alternata, anche l'olandese classe '94 ha qualcosa da rimproverarsi. Però, dopo aver fallito il grande salto al Manchester United pare aver trovato la propria dimensione. Da sinistra si accentra e fa il bello e il cattivo tempo. 22 gol stagionali due anni fa, nella stagione '18/19 si poteva far meglio sotto porta (appena 12 in 49). Vanno aggiunti, però, i 16 assist: buona parte della produzione offensiva della squadra dipende dalla sua inventiva e dai suoi scatti.

La possibile rivelazione - Houssem Aouar
Non proprio uno sconosciuto. Alfiere di Tousart nell'Under 21 che è arrivata in semifinale nell'ultimo Europeo di categoria, compagno del buon Lucas anche al Lione. Classe '98, porta il numero 8 sulla schiena: da queste parti pesa, eccome. È il numero di un certo Juninho Pernambucano. Da cui, fin qui, Aouar non ha ereditato la capacità balistica. Nato come esterno di centrocampo, è stato progessivamente al centro sotto la guida di Bruno Genesio, migliorando nettamente sotto il profilo difensivo. Senza dimenticare la familiarità col gol: nell'ultima edizione di Ligue 1, sette gol e otto assist. Il gioco del Lione passa da lui, il futuro anche.

L'undici tipo
La variabilità tattica di Genesio, per ora, non c'è. Sylvinho ha impostato un 4-3-3 relativamente tradizionale. Il Lione s'affida alla verve dei suoi esterni offensivi e dei giovani su cui ha impostato il proprio futuro il club. Curiosità per come sarà inserito Jeff Reine-Adélaïde, scuola Arsenal, esploso all'Angers da esterno offensivo ma fin qui schierato da interno di centrocampo nella prima di campionato.

Oggi giocherebbe così - (4-3-3): Lopes; Dubois, Denayer, Andersen, Koné; Auoar, Mendes, Tousart; Traoré, Dembélé, Depay.

Coefficiente di difficoltà - 3,5/5


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: L’ELIMINAZIONE DALLA CHAMPIONS BRUCIA TANTISSIMO. ESONERATO SARRI,

Juve: l’eliminazione dalla Champions brucia tantissimo. Esonerato Sarri, Niente da fare neanche quest’anno. La Juve esce malamente agli ottavi di finale di Champions contro una squadra modesta come il Lione. Nel doppio confronto la gara di andata è stata decisiva nel perseguire tale eliminazione....

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

ESCLUSIVA EC-SISSOKO:"SI, MI SAREBBE PIACIUTO GIOCARE CON QUESTA JUVE"

Esclusiva EC-Sissoko:"si, mi sarebbe piaciuto giocare con questa Juve"In esclusiva per Eurochampions.it Momo Sissoko ex giocatore della Juventus    Come vedi questi ottavi di Champions league tra Juventus e Lione ?  “La juve è una grande squadra, farà di tutto per...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.