eurochampions.it
Mercoledì 28 ottobre 2020                     
Prende forma la nuova Juventus del Maestro Andrea Pirlo

Prende forma la nuova Juventus del Maestro Andrea Pirlo

© foto di Simone Lorini
 di Benito Cozzolino   Vedi letture

Alla fine tutto finisce in un solo modo... la Juventus rompe gli indugi e lascia Roma e Napoli col cerino in mano, si conclude in poche ore l'affondo per Alvaro Morata. Capolavoro di Paratici.
Capolavoro perchè la trattativa si chiude con un prestito biennale a 10 milioni il primo anno, riscatto a 45 oppure altro prestito per la stagione 2021/2022 sempre a 10 milioni e riscatto che scende a 35. In pratica usufruisci del Calciatore per 2 anni ed avrai tempo e modo di valutarne le prestazioni e semmai poi riscattarlo ad una cifra abbordabile.

E' pur vero che Morata non era il nome più altisonante o quello che ispirava di più le fantasie dei tifosi, ma è di gran lunga il più giovane, conosce già l'ambiente, conosce il mondo Juve. Probabilmente fra Suarez, Dzeko o altri nomi circolati, Morata è quello più atipico... non è quel numero 9 a cui siamo tutti abituati, che staziona in area e la butta dentro, Morata corre e lotta per la squadra e, anche se con meno frequenza, quando conta sa anche buttarla dentro. Ad un certo punto ci siamo chiesti, ma sicuri che sia un ripiego? Non lo sappiamo e non lo scopriremo mai, ma Andrea Pirlo adesso ha il suo centravanti, duttile e motivato. Lo stesso Pirlo ha dichiarato che sarà possibile vedere in campo tutti gli attaccanti Bianconeri.
Non è impossibile anzi, il Bayern che ha vinto ieri sera la Super coppa Europea ha schierato dal 1' minuto contemporaneamente: Muller, Gnabry, Sanè e Lewandowski. 

Il Maestro Andrea Pirlo adesso dovrà trovare quel giusto equilibrio per poter metere in campo i vari Kulusevski, Dybala, Morata e Cristiano. Sicuramente l'attesa è tutta per la gara di domenica sera contro la Roma ma difficilmente ci sarà l'occasione di vederli tutti insieme, più probabile che il Mister decida di fare questi tentativi dopo la Roma e dopo il Napoli. Anche se come dimostra l'esperimento "Frabotta" da Pirlo ci possiamo aspettare qualsiasi cosa, e a differenza dell'anno scorso, quest'anno la squadra segue al 100% il Mister e si è appassionata alle nuove idee introdotte. Non ci resta che attendere e vedere come e se riuscirà il Maestro a dare la sua impronta a questa squadra.
Dopo la prima gara con la Samp finita 3-0 si è subito capito il motivo dell'acquisto di Mckennie, ed è stato facile intuire perchè Pirlo lo abbia lanciato dal 1' minuto. Serviva uno con quelle caratteristiche di corsa per 90' e serviva ancora di più qualcuno che recuperasse palla e immediatamente facesse ripartire l'azione con qualità, non è facile trovarne in giro di giocatori così. Tutti siamo rimasti un pò straniti quando la Juventus ha deciso di puntare su questo giovanotto, invece la mossa è stata studiata ed avallata dall'allenatore. Questa squadra ha tutte le caratteristiche per poter girare come chiede mister Pirlo, anche se dal mercato dovranno arrivare altri tasselli, come i terzini o un rimpiazzo al quasi partente Douglas Costa. Il tempo c'è, il mercato chiude fra 13 giorni, quindi aspettiamo di avere il quadro della rosa completa e speriamo che il Maestro stavolta ci possa deliziare dalla panchina.


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: DALL’UCRAINA CON FURORE, A TORINO CON POCO ARDORE.

Juve: dall’Ucraina con furore, a Torino con poco ardore.E’ stata una settimana ricca di emozioni. Dai 3 punti di Kiev in Champions con un’ottima prestazione, al terzo pareggio consecutivo in campionato.  Erano 32 anni che il Verona non faceva punti a Torino. Primo tempo con poco...

JUVENTUS; VIOLATO ISOLAMENTO FIDUCIARIO DA ALCUNI GIOCATORI

Juventus; Violato isolamento fiduciario da alcuni giocatoriIl Covid-19 scatena ancora polemiche all'interno del gioco del calcio.Alcuni tesserati della Juventus hanno violato l'isolamento fiduciario imposto alla squadra da protocollo dopo che nei giorni scorsi due membri dello staff sono...

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.