eurochampions.it
Mercoledì 20 gennaio 2021                     
Eredivisie, il Venlo inguaia il Willem ed esce dalla zona retrocessione

Eredivisie, il Venlo inguaia il Willem ed esce dalla zona retrocessione

 di Francesco Riccobono   Vedi letture

Nell'altra gara delle 14:15 arriva un altro risultato clamoroso e importante in chiave retrocessione. Il Venlo batte in casa il Willem ed esce dalla zona retrocessione ma allo stesso tempo condanna gli ospiti al penultimo posto in classifica. 
La gara comincia subito in salita per i padroni di casa che subiscono la rete al quarto d'ora con Heijden che piomba su una palla vagante dentro l'area di rigore e battendo il portiere con un tiro che si insacca sotto la traversa. Il Venlo prova a reagire allo schiaffo subito e al 20' Pavlidis prova a pareggiare i conti con un tiro di testa, molto bella la risposta di Kirschbaum che compie una grandissima parata plastica ed evita la rete. Al 28' gli ospiti raddoppiano ma il gol di Wriedt viene annullato per fuorigioco. Al 37' i padroni di casa provano a segnare con John ma la sua conclusione a rete, dopo una splendida azione solitaria, viene parata dal portiere, un grandissimo intervento da vero campione che nega la rete. Alla fine del primo tempo il Willem ha la grande occasione di raddoppiare il vantaggio ma Nunnely spreca tutto sparando la palla alle stelle. 
Nella ripresa al 76' il Willem si da la zappa sui piedi, in area di rigore uno dei difensori tocca la palla con la mano, ma a primo impatto per l'arbitro è tutto regolare, il direttore di gara è richiamato dal VAR che per rivedere l'episodio e dopo aver consultato le immagini assegna il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Giakoumakis che con freddezza beffa Brondeel piazzando il pallone rasoterra in mezzo alla porta. Al 90' Romeny ha l'occasione per vicere il match ma la sua conclusione termina largo. L'occasione costerà casa al Willem non solo perchè avrebbe potuto vincere il match ma anche perchè in pieno recupero il Venlo trova il gol partita con ancora Giakoumakis che insacca all'angolino regalando la vittoria ai suoi. 


Altre notizie - Eredivise
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

UNA JUVE SENZA FAME E SENZA GRINTA. UNA DELLE PIÙ BRUTTE SCONFITTE DI QUESTI ANNI

Una Juve senza fame e senza grinta. Una delle più brutte sconfitte di questi anniCi sono voluti 1582 giorni per una sconfitta così netta della Juventus contro la squadra milanese. Quando il primo tiro in porta lo si effettua all’86 minuto con Chiesa, vuol dire che non ha funzionato niente. Nulla è...

TRAGEDIA IN FRANCIA, MUORE IN CAMPO CHRISTOPHER MABOULOU

Tragedia in Francia, muore in campo Christopher MaboulouIl giocatore è morto per un arresto cardiaco mentre era in campo

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...