eurochampions.it
Mercoledì 27 maggio 2020                     
Gent-Roma, <i>le probabili formazioni</i> - Carles Perez, come all'andata. A sinistra Perotti

Gent-Roma, le probabili formazioni - Carles Perez, come all'andata. A sinistra Perotti

© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

All'andata è finita 1-0, un risultato che forse sta un po' stretto a chi sulla carta è la favorita. Ma c'è ancora un ritorno da giocare, oggi, in Belgio. E allora per la Roma nulla è ancora scontato. Per eliminare il Gent non basterà arroccarsi in difesa, perché il gol di vantaggio resta solo quello di Carles Perez e queste gare si disputano sui 180 minuti. Crocevia importante stasera alla Ghelamco Arena, valevole per il ritorno dei sedicesimi di finale d'Europa League.

COME ARRIVA IL GENT Rispetto alla sfida di sette giorni fa all'Olimpico, il tecnico Thorupnon dovrebbe modificare tantissimo, ma c'è un'incognita legata al modulo. L'allenatore dei belgi potrebbe passare al 4-4-2 per l'occasione, pur non mutando troppi uomini. A difesa di Kaminski ci saranno Castro-Montes, Plastun, Ngadeu e Mohammadi. In mediana al centro dovrebbero agire Owusu e Bezus, con Odjidja-Ofoe da un lato e Kums dall'altro a fare da esterni pronti ad entrare in mezzo al campo e a sfruttare le caratteristiche del duo d'attacco Depoitre-David.

COME ARRIVA LA ROMA Anche Paulo Fonseca non dovrebbe apportare tanti cambiamenti all'undici iniziare, anche se rispetto all'ultima di campionato le novità non mancheranno. Pau Lopez tra i pali, ovviamente, con Smalling e Fazio davanti a lui. Inamovibile Kolarov a sinistra, mentre sulla destra potrebbe spuntarla Santon. Duo di centrocampo obbligato per la Roma, con i soli Cristante e Veretout a disposizione e chiamati agli straordinari. Davanti, però, c'è abbondanza: cambia la trequarti con Carles Perez a destra (come all'andata), Mkhitaryan in mezzo a Perotti a sinistra alle spalle della solita prima punta Dzeko.


Altre notizie - Europa League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

JUPILER PRO LEAGUE PIONIERISTICA AI TEMPI DEL VIRUS. MA LA STRADA BELGA È COMPLESSA PER L'ITALIA

Jupiler Pro League pionieristica ai tempi del virus. Ma la strada belga è complessa per l'ItaliaNel pomeriggio ha fatto scalpore la decisione della Federazione belga. E in fondo non potrebbe essere altrimenti, visti i tempi e le modalità di discussione proprie del nostro calcio. “Avviso della Jupiler Pro League....

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

I PRIMI 50 ANNI DEL CHOLO: DALL'ESORDIO IN A AL PISA A LEGGENDA ALL'ATLÉTICO

I primi 50 anni del Cholo: dall'esordio in A al Pisa a leggenda all'AtléticoDiego Simeone compie oggi 50 anni. Il Cholo è diventato in questi anni il tecnico più vincente della storia dell'Atlético Madrid, portando a casa uno storico campionato nel 2013-14, in un'era dove...