eurochampions.it
Martedì 26 gennaio 2021                     
Le pagelle di CSKA Sofia - Roma: disastro Fazio bene Milanese

Le pagelle di CSKA Sofia - Roma: disastro Fazio bene Milanese

 di Francesco Riccobono   Vedi letture

Pagelle CSKA Sofia - Roma

CSKA Sofia

Busatto 6.5; Zanev 6.5, Mattheij 6.5, Antov 6.5; Mazikou 6.5, Geferson 7, Youga 6,5 (76' Galabov 6) Yomov 6,5 (63' Vion 6); Rodrigues 7 (83' Henrique S.V.); Sankhare 6,5 (63' Beltrame 6), Sowe 8 (76' Ahmedov 6).

Roma

Boer 6: Il suo esordio non è da incorniciare, non per demeriti suoi. L’estremo difensore della Roma è incolpevole sui tre gol presi, bravo a evitare un gol uscendo dai pali per anticipare Sowe.

Kumbulla 6: L’unico a salvarsi oggi in difesa, è bravo a cercare l’anticipo sugli avversari. (45’ Smalling 6: Rientra dopo un mese di stop e fa la sua partita, incolpevole sul terzo gol).

Fazio 4: Male nei primi 45’ di gioco, la sua posizione nel secondo gol è errata insieme a quella di J. Jesus. Nella ripresa fa anche peggio regalando il pallone a Sowe che ringrazia e segna, serata da dimenticare per lu.

J. Jesus 5,5: La sua prestazione fino al 35 è sufficiente poi macchia la sua gara con l’errata posizione nel gol di Sowe. Nella seconda parte della gara non migliora e rimane nel limbo dell’insufficienza.

B. Peres 5,5: Brutti i suoi primi 45 minuti di gioco, da una sua palla persa nasce il primo gol del CSKA, poi è bravo a rimediare servendo un bel cross in area che porta al pareggio di Milanese. (80’ Tripi S.V.: Esordio per Filippo Tripi, il diciottenne centrocampista della Roma può assaggiare così l’aria del calcio europeo).

Milanese 7: Prima da titolare per il gioiellino della Roma, il centrocampista mette in rete il pallone del momentaneo 1 a 1. (63’ Villar 6: Entra nel secondo tempo ma la gara è già compromessa per poter incidere in positivo).

Diawara 5: Disastrosi i suoi primi 45’ di gioco, la sua palla persa è sanguinosa per i giallorossi perché arriva il gol del 2 a 1. Nella ripresa la situazione non migliora e la sua bocciatura è inevitabile.

Bamba 6: Prima da titolare anche per lui, all’inizio è un po’ lento e macchino, col passare dei minuti si scioglie. (63’ Karsdorp 6: Anche lui entra nella ripresa con il risultato già di 3 a 1, prova qualche azione ma il CSKA Sofia è ben posizionato dietro per poter far male).

C. Perez 5: Primi 45’ grigi per l’esterno spagnolo, ha tra i piedi una buona occasione al 40 per pareggiare ma è troppo impreciso ed egoista per sfruttare al meglio l’occasione. Nel secondo tempo ha qualche guizzo ma niente di impressionante.

Pedro 5: La sua prestazione non è quella che si aspettava Fonseca e non è mai pericoloso nei primi 45’ di gioco. Nel secondo tempo cala anche lui come alcuni suoi compagni, mai veramente pericoloso sottoporta.

Mayoral 6,5: La punta spagnola sta dimostrando sempre più di essere non solo da Roma ma anche non più un sostituto di Dzeko ma anche un compagno di reparto. Bello il suo assist per il momentaneo 1 a 1 di Mayoral. Nel secondo tempo ci prova a cambiare il destino della Roma ma sbatte contro l’ottimo Busatto che gli chiude letteralmente la porta.

Ammoniti: Antov (CSKA Sofia), Tripi (Roma).

RIVIVI LA LIVE 


Altre notizie - Europa League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

IL LUNCH MATCH CON TORTELLINI AMERICANI. PIRLO TROVA L’ASSETTO DEFINITIVO DEL CENTROCAMPO

Il lunch match con tortellini americani. Pirlo trova l’assetto definitivo del centrocampoDopo la vittoria in Supercoppa di mercoledì, ìl lunch match dell’ultima giornata del girone di andata parla americano. 5 tiri, di cui un goal di testa, con giocate a tutto campo, tanti inserimenti, recuperi e soprattutto...

TRAGEDIA IN FRANCIA, MUORE IN CAMPO CHRISTOPHER MABOULOU

Tragedia in Francia, muore in campo Christopher MaboulouIl giocatore è morto per un arresto cardiaco mentre era in campo

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...