eurochampions.it
Mercoledì 23 settembre 2020                     
Marotta sul caso Conte:

Marotta sul caso Conte: "Ieri è stato chiaro, atteniamoci alle sue dichiarazioni"

© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
 di Ruggero Torre   Vedi letture

 L'ad sport dell'Inter Beppe Marotta ha parlato a Sky Sport prima della sfida contro il Getafe. Inevitabilmente le domande si sono incentrate sullo sfogo di Antonio Conte dopo la gara con l'Atalanta: "Le parole di Conte dopo l'Atalanta? Devo dire che sabato si è concluso un capitolo importante, un campionato anomalo per le difficoltà registrate. Oggi se ne riapre un altro importante con l'Europa League, una competizione che affrontiamo con lo stesso spirito. Onorare la maglia e ottenere il massimo, magari centrare la vittoria. C'è unità d'intenti e attaccamento alla società, cercando di rispettare gli obiettivi della proprietà. Margini per andare avanti insieme con Conte? Sono concentrato come tutti su questa serata, uno spartiacque importante. Ieri Conte ha parlato all'Ansa in modo esplicito, atteniamoci a ciò che ha detto perché è una dichiarazione molto chiara. Sorpreso dalle sue parole? Chi è nel calcio sa che queste dinamiche fanno parte del gioco, conviviamo con questo modo, non c'è alcuna presa di posizione da parte nostra. In questo momento è importante essere concentrati su questa serata importante per il futuro della stagione e dell'Inter. Possibile rimettere a posto le cose con tecnico? Tutte le componenti della società, dalla proprietà che anche ieri ha avuto un colloquio con Conte, mirano a raggiungere gli obiettivi e a togliersi soddisfazioni. Sono unità d'intenti da registrare, in questi giorni la preparazione si è svolta nel migliore dei modi. Quali sono gli argomenti alla base del ragionamento di Conte visto il buon lavoro svolto? Onestamente siamo concentrati su questa serata, facendo un'analisi un po' più ampia devo dire che stiamo affrontando un progetto di crescita. Queste dinamiche fanno parte di questa crescita, al fianco ci sono anche i risultati oggettivi che danno riscontro al lavoro fatto. C'è soddisfazione, ma ovviamente non vogliamo accontentarci cercando di raggiungere altri più alti obiettivi. Dobbiamo e vogliamo migliorare ancora. L'acquisto di Sanchez ci soddisfa? Ufficiosamente è un nostro giocatore, l'ufficialità arriverà domani in mattinata. E' interamente dell'Inter per 3 stagioni, ci crediamo e pensiamo che possa far parte a pieno titolo di questa rosa".


Altre notizie - Europa League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: CHE “FRABOTTA” DI IDEE DI MISTER PIRLO!

Juve: Che “Frabotta” di idee di mister Pirlo!Possesso palla, con 2 centrocampisti davanti alla difesa e un modulo che varia in base alla disposizione in campo anche degli avversari. Ecco alcune idee di mister Pirlo, nonostante ancora la mancanza di una vera punta.  Contro la...

SERIE A: JUVENTUS-SAMPDORIA (DOMENICA ORE 20.45)

Serie A: Juventus-Sampdoria (domenica ore 20.45)In attesa di capire come andrà a finire questo enorme valzer di attaccanti, domenica sera andrà di scena Juventus - Sampdoria per la 1° Giornata del campionato di Serie A. Questo mercato allungato a causa Covid-19...

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.