eurochampions.it
Giovedì 21 gennaio 2021                     
Psv, brutta sconfitta contro il Paok

Psv, brutta sconfitta contro il Paok

© foto di Federico De Luca
 di Francesco Riccobono   Vedi letture

Brutta sconfitta in Grecia del Psv contro il Paok. Eppure gli olandesi erano andati in vantaggio al 21' con Zahavi su calcio di rigore. Nella seconda frazione di gioco cambia tutto. A due minuti della ripresa delle ostilità arriva il pareggio di Schwab, tutto nasce da un calcio di punizione, la palla arriva in area e viene spazzata malamente dalla difesa. La sfera così arriva sui piedi di Schwab che dal limite lascia partire il suo sinistro insaccando. 
Al 56' arriva il 2 a 1 dei padroni di casa con Schwab che approfitta della palla persa malamente dalla difesa e serve Zivkovic che entra in area e segna il 2 a 1. Al 58' fa tutto Tzolis che parte palla al piede dalla sua metà campo fino all'area avversaria, una volta dentro l'area lascia partire un bolide che non lascia speranza al portiere.
Al 66' chiude i giochi il Paok con la doppietta di Zikovic, l'attaccante dopo essere stato ben servito da Tzolis lascia partire il suo sinistro e insacca il 4 a 1.

Sconfitta che inguaia gli olandesi che si ritrovano ora terzi nel girone E con soli 3 punti, al comando il Granada con 7 punti, vittorioso anche contro l'Omonia, e al secondo posto il Paok con 5 punti, fanalino di coda l'Omonia con un solo punto.


Altre notizie - Europa League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

UNA JUVE SENZA FAME E SENZA GRINTA. UNA DELLE PIÙ BRUTTE SCONFITTE DI QUESTI ANNI

Una Juve senza fame e senza grinta. Una delle più brutte sconfitte di questi anniCi sono voluti 1582 giorni per una sconfitta così netta della Juventus contro la squadra milanese. Quando il primo tiro in porta lo si effettua all’86 minuto con Chiesa, vuol dire che non ha funzionato niente. Nulla è...

TRAGEDIA IN FRANCIA, MUORE IN CAMPO CHRISTOPHER MABOULOU

Tragedia in Francia, muore in campo Christopher MaboulouIl giocatore è morto per un arresto cardiaco mentre era in campo

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...