eurochampions.it
Domenica 06 dicembre 2020                     
Barcellona, altra sconfitta per Koeman contro l'Atletico Madrid

Barcellona, altra sconfitta per Koeman contro l'Atletico Madrid

Messi, attaccante Barcellona
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
 di Francesco Riccobono   Vedi letture

Il Barcellona non decolla ansi si schianta contro il muro bianco rosso di Simeone. I blaugrana dopo 8 giornate si ritrovano con soli 11 punti (addirittura 1 punto in meno della disastrosa annata del 2003 in cui arrivò addirittura sesto). 
I complimenti però vanno fatti all'Atletico che si prende 3 punti pesanti con una prestazione magistrale approfittando anche di un'altra opaca prestazione di Lionel Messi, irriconoscibile. La sfida è decisa da Carrasco o per meglio dire da Ter Stegen che esce dai pali in maniera sconsiderata e permette al centrocampista di segnare comodamente a porta vuota. 
I catalani perdono in 30 giorni un altro scontro diretto e ora si ritrovano a metà classifica ma con ancora 2 gare da recuperare contro l'Elche e l'Athletic, due squadre non irresistibili sulla carta ma che ora come ora possono impensierire questo Barcellona. 
Le brutte notizie però non finiscono qui perchè si fa male anche Pique, il difensore è uscito al 62' per uno scontro di gioco con Correa che gli cade sopra il ginocchio destro. Il centrale esce si sulle sue gambe ma sorretto da due addetti dello staff e con le lacrime agli occhi. La torsione innaturale del suo ginocchio fa pensare a una lesione dei legamenti o addirittura di una possibile frattura, in entrambi i casi, dovessero essere queste le diagnosi, il difensore starebbe fuori dai 4 ai 6 mesi e per Koeman sarebbe davvero un macigno visto che ha a disposizione un solo centrale. Se invece si trattasse solo di una distorsione il giocatore potrebbe tornare a disposizione entro un mese. 


Altre notizie - Liga
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LE “PICCOLE” FRENANO LA GRANDE. CONTRO IL BENEVENTO, SI CONSUMA LA FRAGILITÀ CARATTERIALE.

Le “piccole” frenano la grande. Contro il Benevento, si consuma la fragilità caratteriale. Non è una marcia scudetto per il momento quella della squadra bianconera.  5 pareggi, dove con Crotone, Verona e Benevento la squadra di Pirlo poteva e doveva assolutamente portare a casa il bottino pieno. Negli anni passati, i...

IL “SAN PAOLO” SARÀ DEDICATO AD DIEGO ARMANDO MARADONA

Il “San Paolo” sarà dedicato ad Diego Armando MaradonaLe parole della presidente della Commissione Toponomastica, Laura Bismuto.

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

GERD MUELLER, EX ATTACCANTE DEL BAYERN E DELLA NAZIONALE, HA L'ALZHEIMER

Gerd Mueller, ex attaccante del Bayern e della nazionale, ha l'AlzheimerLa moglie Uschi ha voluto aggiornare i tifosi al riguardo dello stato di salute del marito al giornale tedesco Bild. È in casa di riposo e sta bene