eurochampions.it
Martedì 01 dicembre 2020                     
Liga, un sabato di sorprese: tonfo del Barcellona, il Real non va oltre l'1-1

Liga, un sabato di sorprese: tonfo del Barcellona, il Real non va oltre l'1-1

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Blaugrana sconfitti dall'Atlético Madrid, Blancos raggiunti dal Villarreal. Siviglia, poker da infarto contro il Celta Vigo!
 di Alessandro Nidi   Vedi letture

Sabato ricco di sorprese nella Liga spagnola, giunta ormai alla decima giornata del girone d'andata.

Alle 16.15 si è disputato il match tra Villarreal e Real Madrid, che ha visto le Merengues passare in vantaggio con il gol-lampo di Mariano Diaz dopo neanche 120 secondi, salvo poi subire la rimonta del Submarino Amarillo, concretizzatasi al 76' con il penalty trasformato da Gerard Moreno. 1-1 al 90' e un solo punto per i Blancos, che in classifica rimangono alle spalle dei loro rivali di giornata.

Tuttavia, se Atene piange, Sparta non ride di certo: il Barcellona ha infatti rimediato in serata una sconfitta in casa dell'Atlético Madrid, al termine di un confronto deciso dalla marcatura di Ferreira Carrasco nel recupero del primo tempo.

Infine, da segnalare il successo prima di cena del Siviglia, che si è imposto con il punteggio di 4-2 sul malcapitato Celta Vigo. Andalusi avanti al 5' con Koundé, poi la rimonta ospite con Iago Aspas al 10' e con Nolito al 36'. Al 48' del primo tempo i padroni di casa trovano però il pareggio con En-Nesiry. Non succede più nulla sino all'85', quando, in due minuti, Escudero prima ed El Haddadi a seguire, pongono le proprie firme in calce al poker finale.

Ora la graduatoria vede in testa Real Sociedad e Atlético Madrid a quota 20 punti, seguite da Villarreal (19), Real Madrid (17), Granada e Cadice (14), Siviglia (13), Elche e Betis Siviglia (12), Barcellona, Valencia, Getafe e Osasuna (11), Atletico Bilbao, Alavés ed Eibar (9), Levante, Huesca e Celta Vigo (7) e Valladolid (6). 


Altre notizie - Liga
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LE “PICCOLE” FRENANO LA GRANDE. CONTRO IL BENEVENTO, SI CONSUMA LA FRAGILITÀ CARATTERIALE.

Le “piccole” frenano la grande. Contro il Benevento, si consuma la fragilità caratteriale. Non è una marcia scudetto per il momento quella della squadra bianconera.  5 pareggi, dove con Crotone, Verona e Benevento la squadra di Pirlo poteva e doveva assolutamente portare a casa il bottino pieno. Negli anni passati, i...

IL “SAN PAOLO” SARÀ DEDICATO AD DIEGO ARMANDO MARADONA

Il “San Paolo” sarà dedicato ad Diego Armando MaradonaLe parole della presidente della Commissione Toponomastica, Laura Bismuto.

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

GERD MUELLER, EX ATTACCANTE DEL BAYERN E DELLA NAZIONALE, HA L'ALZHEIMER

Gerd Mueller, ex attaccante del Bayern e della nazionale, ha l'AlzheimerLa moglie Uschi ha voluto aggiornare i tifosi al riguardo dello stato di salute del marito al giornale tedesco Bild. È in casa di riposo e sta bene