eurochampions.it
Giovedì 21 gennaio 2021                     
Supercoppa Spagna stasera  Real Sociedad-Barça

Supercoppa Spagna stasera Real Sociedad-Barça

© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Catalani e baschi si affrontano in una battaglia per vincere un posto nella finale di domenica a Siviglia
 di Emanuele Morabito   Vedi letture
Fonte: fcbarcelona.com

Il Barça cercherà di capitalizzare la sua eccellente forma nel 2021 per portare a casa il primo trofeo della stagione, la Supercoppa spagnola . Il loro tentativo di vincere il torneo a quattro squadre inizia con una semi-finale contro il Real Sociedad su Mercoledì alle 21:00 CET .

Il Barcellona entra in partita dopo aver ottenuto il miglior periodo di forma della stagione finora. Sono rimbalzati da una serie di sole due vittorie in otto partite per rimanere imbattuti nelle ultime otto partite e sono balzati al terzo posto in classifica .

Altrettanto importante quanto i risultati è il calcio: i dubbi di inizio stagione sembrano essere svaniti e ci sono state prestazioni particolarmente raffinate dall'inizio del 2021, con tre vittorie in trasferta di fila tra cui un'impressionante vittoria per 4-0 a Granada nel fine settimana. .

La Real Sociedad , nel frattempo, si è diretta nella direzione opposta. Dopo dieci partite erano in testa alla classifica, ma da allora hanno vinto solo una su nove, inclusa una sconfitta per 2-1 al Camp Nou , e sono scesi al quinto posto.

Introdotta nel 1980, la Supercoppa spagnola era tradizionalmente un incontro tra i campioni della Liga e la Copa del Rey. La scorsa stagione, per la prima volta in assoluto, l'evento è stato ampliato per includere anche i secondi classificati di entrambe le competizioni. È stato anche spostato dal suo tradizionale slot di preseason a gennaio, per essere ospitato per almeno le prime tre edizioni da Jeddah, in Arabia Saudita .

Tuttavia, a causa del Covid-19 , l'edizione di quest'anno rimarrà in Spagna. Tutte e tre le sedi sono in Andalusia. Cordova ospita la semifinale di mercoledì e Real Madrid e Athletic Club si incontreranno giovedì a Malaga contemporaneamente per determinare l'altra squadra che apparirà nella finale di domenica a La Cartuja, Siviglia .

Il Barça ha vinto il trofeo più volte di qualsiasi club (13, con il Real Madrid secondo a 11). Anche i catalani hanno partecipato più di chiunque altro (24 volte, con il Real Madrid secondo a 16).

L'ultima vittoria del Barça risale al 2018, battendo 2-1 il Siviglia nella prima edizione giocata in terra straniera ( Tangeri, Marocco ). Ha perso 3-2 contro l' Atlético Madrid nella semifinale della scorsa stagione.

Leo Messi è il capocannoniere nella storia della competizione con 14 gol, il doppio di Raul del Real Madrid, secondo con 7 gol.

Il Barça e la Real Sociedad giocheranno all'Estadio Nuevo Arcángel di Cordoba, completato nel 1993 e che normalmente ospita 25.800 persone, ma ovviamente in questa occasione sarà vuoto. Cordoba non ha aeroporto, quindi la squadra volerà a Siviglia e poi viaggerà un'ora e mezza in pullman per raggiungere la città.

La casa del Cordoba CF ha visto solo una stagione di massimo campionato, 2014-15, quando il Barça ha vinto 8-0. Il Barça ha anche pareggiato il Cordoba negli ottavi di finale di Copa del Rey nel 2012-13, vincendo 2-0 in trasferta e poi 5-0 al Camp Nou.

Gerard Piqué, Philippe Coutinho, Sergi Roberto e Ansu Fati salteranno tutti la partita per infortunio, mentre Matheus è stato escluso anche dalla rosa del Barça .

Martin Braithwaite : "L'obiettivo in questo club è sempre quello di vincere titoli e vincere questo sarebbe una spinta per la nostra fiducia per andare avanti e continuare a vincere trofei per il resto della stagione".

Ronald Araujo : "La Supercoppa è molto importante per noi. Vogliamo giocarla e vincerla. Al Barça combattiamo ogni titolo in corso".

Frenkie de Jong : "Vogliamo vincere trofei e la Supercoppa è la prima dell'anno. Sarebbe un bene per la nostra fiducia".

Ronald Koeman:  "Stiamo migliorando. Ultimamente la squadra è stata fiduciosa e concentrata in tutte le aree del gioco. Anche il nostro stile si sta sviluppando". 

"È una partita contro avversari duri e possiamo fare un passo avanti importante". 

"In generale la squadra sta migliorando andando avanti. Abbiamo giocatori che entrano in area da centrocampo e i nostri attaccanti hanno una grande qualità e possono causare molti problemi. In difesa, stiamo lavorando anche duro". 

"L'altro giorno c'erano giocatori con qualche problema come Messi, Dest e De Jong ma sembra che saranno tutti disponibili. Araujo ha lavorato da solo. Vedremo questo pomeriggio nella sessione a gironi, ma sono fiducioso che lo saranno. sarà al 100%. " 

"Il Barça deve vincere le cose. La nostra mentalità è dare tutto sempre con la migliore squadra possibile per arrivare in finale". 


Altre notizie - Liga
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

UNA JUVE SENZA FAME E SENZA GRINTA. UNA DELLE PIÙ BRUTTE SCONFITTE DI QUESTI ANNI

Una Juve senza fame e senza grinta. Una delle più brutte sconfitte di questi anniCi sono voluti 1582 giorni per una sconfitta così netta della Juventus contro la squadra milanese. Quando il primo tiro in porta lo si effettua all’86 minuto con Chiesa, vuol dire che non ha funzionato niente. Nulla è...

TRAGEDIA IN FRANCIA, MUORE IN CAMPO CHRISTOPHER MABOULOU

Tragedia in Francia, muore in campo Christopher MaboulouIl giocatore è morto per un arresto cardiaco mentre era in campo

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...