eurochampions.it
Lunedì 01 giugno 2020                     
Ceferin e Agnelli avvisano il Belgio:

Ceferin e Agnelli avvisano il Belgio: "Prematuro chiudere ora i campionati"

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

“Siamo certi che il calcio ripartirà nei prossimi mesi, a condizioni dettate dalle autorità”. Inizia così la lettera inviata da UEFA, ECA e European Leagues ai propri membri. La confederazione europea, le associazioni dei club e delle leghe del Vecchio Continente scrivono in una dichiarazione congiunta svelata dall’Associated Press: “Crediamo che ogni decisione relativa alla chiusura anticipata di qualsiasi campionato sia in questo momento prematura”. 

Riscrivere i calendari. È questo, di fatto, ciò che stanno studiando i gruppi di lavoro previsti dalla UEFA. “Anche a luglio e agosto, con la possibilità che le coppe europee inizino dopo completamento delle stagioni nazionali”. La lettera, firmata dai presidenti Ceferin, Agnelli e Olsson, spiega poi che è necessaria “una gestione unitaria dei calendari, dato che la chiusura di questa stagione va coordinata con l’avvio di quella successiva”. A breve il gruppo di lavoro concentrato sui calendari dovrebbe indicare degli scenari concreti. 

Oggi il caso Belgio. La cui storia potrebbe anche cambiare, a questo punto. La federcalcio belga ha annunciato oggi la chiusura anticipata dei propri campionati, che andrà ratificata il 15 aprile. E proprio dopo questa decisione arriva la lettera congiunta UEFA-ECA-EL: “Dato che la partecipazione alle competizioni europee è subordinata ai risultati sportivi ottenuti alla fine del campionato di appartenenza, una conclusione anticipata di quest’ultimo potrebbe far sorgere dubbi sul rispetto di questa condizione”. Un messaggio neanche troppo velato ai club belgi.


Altre notizie - News
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

JUPILER PRO LEAGUE PIONIERISTICA AI TEMPI DEL VIRUS. MA LA STRADA BELGA È COMPLESSA PER L'ITALIA

Jupiler Pro League pionieristica ai tempi del virus. Ma la strada belga è complessa per l'ItaliaNel pomeriggio ha fatto scalpore la decisione della Federazione belga. E in fondo non potrebbe essere altrimenti, visti i tempi e le modalità di discussione proprie del nostro calcio. “Avviso della Jupiler Pro League....

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

I PRIMI 50 ANNI DEL CHOLO: DALL'ESORDIO IN A AL PISA A LEGGENDA ALL'ATLÉTICO

I primi 50 anni del Cholo: dall'esordio in A al Pisa a leggenda all'AtléticoDiego Simeone compie oggi 50 anni. Il Cholo è diventato in questi anni il tecnico più vincente della storia dell'Atlético Madrid, portando a casa uno storico campionato nel 2013-14, in un'era dove...