eurochampions.it
Giovedì 13 agosto 2020                     
Come è andata la prima di Icardi in Europa con il PSG?

Come è andata la prima di Icardi in Europa con il PSG?

 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture

Come è andata la prima di Icardi in Europa con la maglia del PSG? Guardando il risultato si può dire più che bene. L'argentino non ha scelto una serata a caso per fare il suo personale debutto, tutt'altro: 3 a 0 al Real Madrid in una delle più belle notti di Champions dei parigini. 

Dopo il debutto i Ligue 1, contro lo Straburgo, quando è subentrato a gara in corso a Choupo Moting, Maurito ha avuto la sua prima grande occasione dal primo minuto. Contro i blancos, anche per via dell'assenza di Neymar e di Mbappé, Tuchel si è affidato a lui. E l'ex Inter ha convinto fin da subito. 60 minuti su buoni livelli, senza trovare il gol, ma mettendoci lo zampino sull'azione del vantaggio di Di Maria. In termini di numeri l'ex Inter ha effettuato un tiro, peraltro centrando lo specchio della porta di Courtois, perfezionando 8 passaggi dei quali il 75% è stato completato, ha perso solo due palloni e subito un fallo nella trequarti avversaria.

Statistiche a parte è ben altro che va sottolineato della sua partita. Un Icardi in versione gregario, come raramente si era visto in Italia, pronto a sacrificarsi per la squadra. E' questo l'aspetto che però ha più stupito della sua prestazione e che maggiormente ha convinto. Icardi ha saputo mettersi a servizio dei compagni, ripiegando anche a dare una mano al centrocampo nei momenti di maggior pressione del Real.

Il pubblico del Parco dei Principi, che ne ha riconosciuto l'impegno, ha apprezzato tributandogli un lungo applauso al momento del cambio e i primi cori personalizzati. La voglia e l'impegno non sono passati inosservati, i gol e la piena di fiducia di Tuchel arriveranno. Intanto, dopo le voci di attriti con qualche compagno fomentati dalla stampa francese, possiamo dire che il primo passo è stato fatto. 


Altre notizie - News
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: L’ELIMINAZIONE DALLA CHAMPIONS BRUCIA TANTISSIMO. ESONERATO SARRI,

Juve: l’eliminazione dalla Champions brucia tantissimo. Esonerato Sarri, Niente da fare neanche quest’anno. La Juve esce malamente agli ottavi di finale di Champions contro una squadra modesta come il Lione. Nel doppio confronto la gara di andata è stata decisiva nel perseguire tale eliminazione....

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

ESCLUSIVA EC-SISSOKO:"SI, MI SAREBBE PIACIUTO GIOCARE CON QUESTA JUVE"

Esclusiva EC-Sissoko:"si, mi sarebbe piaciuto giocare con questa Juve"In esclusiva per Eurochampions.it Momo Sissoko ex giocatore della Juventus    Come vedi questi ottavi di Champions league tra Juventus e Lione ?  “La juve è una grande squadra, farà di tutto per...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.