eurochampions.it
Lunedì 08 marzo 2021                     
TMW Radio
Gattuso non crede ad una Juventus in crisi di gioco

Gattuso non crede ad una Juventus in crisi di gioco

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gattuso ha usato il suo linguaggio diretto e schietto nel presentare il match di Supercoppa contro la Juventus. Non si fida dei bianconeri
 di Lorenzo Carrega   Vedi letture
Fonte: Eurochampions.it

Ecco le parole di elegio di Gattuso nei confronti della Juventus. Lui non è dell'idea che la squadra bianconera sia in calo. Difficilmente una formazione di quella mentalità sbaglia due partite di seguito. Per questo chiede massima attenzione e compattezza ai suoi ragazzi:

«La Juve ha una grande mentalità, è composta da giocatori che vincono da nove anni. Non devono sentire l’odore del sangue perché sono disposti a tutto per vincere. Se pensiamo ad una passeggiata perché hanno perso contro l’inter sbagliato: dobbiamo rispettarli e sapere che affrontiamo una grande squadra. Serve rispetto e non cadere nella trappola della  Juventus in crisi. La Juve difficilmente ne sbaglia due di fila: domani serve grande attenzione, tenere bene il campo, riuscire a fare le cose che ci vengono bene e fare più attenzione per quelle che ci stanno venendo meno bene. Hanno una rosa incredibile: guai a pensare ad una Juve in crisi»


Altre notizie - News
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

IL LUMICINO DELLA SPERANZA. COME SEMPRE BISOGNERÀ PERÒ LOTTARE CONTRO TUTTO E TUTTI.

Il lumicino della speranza. Come sempre bisognerà però lottare contro tutto e tutti.Una vittoria contro la Lazio che per come è arrivata vale doppio. Fondamentale è stata la reazione della squadra, dopo i primi venti minuti di assenza totale di tutti gli undici bianconeri in campo. Dopo lo svantaggio, gli...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...