eurochampions.it
Lunedì 19 aprile 2021                     
TMW Radio
La Top 5 del girone di andata: Southampton e Aston Villa, che sorpresa!

La Top 5 del girone di andata: Southampton e Aston Villa, che sorpresa!

Andiamo ad analizzare insieme la top 5 di questa prima parte di stagione, partendo dallo United capolista fino alle sorprese S'Hampton e Aston Villa
 di Francesco Furlan   Vedi letture

Manchester United, barcollo ma non mollo

Dopo 19 giornate e un intero girone d'andata, sono i Red Devils la squadra che guarda tutti dall'alto in basso. Dopo un inizio traballante, il team di Solskjaer ha ripreso la marcia e nonostante alcune scelte di formazione e alcune cadute di stile, è riuscita a racimolare un bel bottino per garantirsi la prima piazza. Il pareggio contro il Liverpool da' belle speranze ma la strada per riportare il titolo a Manchester (sponda "rossa") è ancora lunga e tortuosa.

Leicester City, siamo sempre qua

Il 2016 l'anno di gloria, culminato con la conquista di uno storico titolo. Ora cadranno in basso dicevano, faranno una brutta fine, bisbigliavano. Ma le Foxes sono ancora lì e con una giornata da recuperare (stasera contro il Chelsea) zitte zitte si godono il terzo posto, davanti addirittura ad un Liverpool con il freno a mano tirato. Vardy, Maddison ma anche Barnes, Tielemans e le "vecchie glorie" Albrighton e Schmeichel, senza dimenticare la guida Brendan Rodgers. What does the Foxes say?

Everton, Ancelotti e non solo

Una campagna acquisti più che dignitosa e l'arrivo di un top Player come James Rodriguez facevano ben sperare i tifosi dei Toffees. Già, quasi tutto giusto, a parte il fatto che il top, ma non player, l'Everton ce l'aveva già in casa. Ottimo il lavoro del Carletto nazionale che dopo gli anni di gloria italiani ora cerca lo scalpo nel campionato più difficile del mondo, il secondo dopo quello con il Chelsea oramai dieci anni fa. Nota di merito/demerito anche per Calvert-Lewin: inizio folle (11 reti) e poi la strada maestra smarrita. Avrà tempo di rifarsi...

Southampton, una salvezza (più che) tranquilla

Partita ad inizio anno per giocarsi una dignitosa permanenza in Premier, il Southampton ha sorpreso tutti con un grandioso avvio e un gran bel calcio. L'ultimo periodo e la mancanza di lucidità hanno spedito un po' più giù i Saints che comunque nel del girone di ritorno potranno dire la loro, guidati dalle sapienti mani del vate Hasenhuttl, artefice del miracolo Lipsia

Aston Villa, Grealish & co. alla ricerca dell'Europa

Per i Villans il discorso è molto simile a quello fatto per i Saints. Squadra pimpante, vivace, che gioca uno dei più bei "calci" d'Inghilterra e con un capitano (il sopracitato Jack Grealish) capace di trascinare i suoi ad un dignitosissimo 11esimo posto. 11esimo posto che potrebbe diventare addirittura primo (!) vincendo tutti e quattro i recuperi causati dal Covid. La squadra di Dean Smith non ha intenzione di fermarsi ed è pronta a stupire ancora.


Altre notizie - Premier League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: CHI NON OSA NON VINCE. ADESSO SI RISCHIA TANTO PER LA QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS

Juve: chi non osa non vince. Adesso si rischia tanto per la qualificazione in ChampionsQuest’anno ormai sta diventando un film già visto in ogni gara. Con qualsiasi squadra la Juventus giochi, il copione è sempre lo stesso. Inizio buono, con grande possesso palla, con fraseggi e passaggi corti, ma sempre...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...