eurochampions.it
Domenica 28 febbraio 2021                     
Manchester City, brutta notizia: De Bruyne fuori per due mesi

Manchester City, brutta notizia: De Bruyne fuori per due mesi

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Francesco Furlan   Vedi letture

Dopo la convincente prestazione contro l'Aston Villa e il filotto che ha permesso ai Citizen di piazzarsi al secondo posto alle spalle del Manchester United, un'indiscrezione proveniente dall'infermeria scuote lo spogliatoio degli Sky Blues: il fantasista Kevin De Bruyne dovrà stare fuori dai campi di gioco per almeno un mese e mezzo, se non di più. KDB aveva subito un colpo proprio nell'ultima sfida contro i Villans, per lui si parla di un infortunio al tendine del ginocchio sinistro.

Il belga, perno del gioco di mister Guardiola, ha messo a segno fino a qui 3 gol e fornito la bellezza di ben 10 assist, trascinando il City nel momento più difficile della stagione fino al secondo posto odierno.


Altre notizie - Premier League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LA FAME È TERMINATA. TROPPI I LIMITI, SIA DELLA SQUADRA CHE DELL’ALLENATORE

La fame è terminata. Troppi i limiti, sia della squadra che dell’allenatoreUn pareggio che definisco inutile. La gara di Verona era di fondamentale importanza per sperare e capire cosa poteva dare la squadra bianconera nel cammino verso la rincorsa scudetto. Una gara che doveva contenere un viatico di probabili...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...