eurochampions.it
Lunedì 18 gennaio 2021                     
LGInteractive
Coronavirus, Spadafora:

Coronavirus, Spadafora: "Tifosi allo stadio? Lo escludo".

© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
 di Ruggero Torre   Vedi letture

Tifosi negli stadi a gennaio? Spadafora è categorico: "Lo escludo, il governo ha altre priorità" - "Confido che entro fine gennaio tutta l'attività sportiva possa riprendere, ovviamente con tutte le limitazioni per la sicurezza". Lo ha detto il ministro delle Politiche giovanili e dello Sport, Vincenzo Spadafora, questa mattina ad Agorà, che ha anche escluso la possibilità di rivedere i tifosi allo stadio già nel mese di gennaio: "Ognuno spera di poter riprendere ma il Governo ha una scala di priorità. Il problema di avere tante persone che vanno nella stessa direzione, allo stesso orario e nello stesso giorno significa dover fare una serie di controlli e avviare una macchina non prioritaria rispetto ad altre, come la scuola".
 


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

UNA JUVE SENZA FAME E SENZA GRINTA. UNA DELLE PIÙ BRUTTE SCONFITTE DI QUESTI ANNI

Una Juve senza fame e senza grinta. Una delle più brutte sconfitte di questi anniCi sono voluti 1582 giorni per una sconfitta così netta della Juventus contro la squadra milanese. Quando il primo tiro in porta lo si effettua all’86 minuto con Chiesa, vuol dire che non ha funzionato niente. Nulla è...

TRAGEDIA IN FRANCIA, MUORE IN CAMPO CHRISTOPHER MABOULOU

Tragedia in Francia, muore in campo Christopher MaboulouIl giocatore è morto per un arresto cardiaco mentre era in campo

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...