La Champions League e l’Europa League continueranno ad essere trasmesse su Sky. Nella giornata di oggi la pay-tv ha infatti ufficializzato l’acquisizione dei diritti televisivi delle due competizioni per il triennio 2021-24. C’è anche una novità. Alle suddette si aggiunge la Conference League, la nuova competizione continentale che prenderà il via proprio dalla prossima stagione.

I canali della rete satellitare trasmetteranno dunque 121 partite della Champions League, oltre a tutte le 282 di Europa e Conference League. Le restanti 16 gare della Champions saranno invece disponibili su Amazon Prime.

Di seguito il comunicato ufficiale.  “Sky ha acquisito i diritti audiovisivi per la trasmissione di 121 delle 137 partite a stagione della UEFA Champions League per il triennio 2021/2024 e di tutte le 282 partite a stagione della UEFA Europa League e della UEFA Europa Conference League sempre per il triennio 2021/2024” si legge nella nota diffusa. “Saranno quindi ben 403 i match per ognuna delle tre stagioni di UEFA Champions League, UEFA Europa League e della nuova competizione UEFA Europa Conference League, che Sky potrà trasmettere dagli stadi più belli d’Europa, comprese le tre finali. Sky Sport racconterà il sogno europeo delle squadre italiane e degli altri grandi club d’Europa, con la qualità e le tecnologie innovative che esaltano ancora di più la spettacolarità delle sfide, le azioni e i gol dei grandi campioni”.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 06 febbraio 2021 alle 11:55 / Fonte: pagineromaniste
Autore: Emanuele Morabito
Vedi letture
Print