eurochampions.it
Domenica 28 febbraio 2021                     
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi oggi in edicola

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi oggi in edicola

i quotidiani in edicola oggi, 20 febbraio 2021
 di Emanuele Morabito   Vedi letture
Fonte: calcioinpilolle

E’ un buon sabato ed uno splendido weekend per i tifosi di Fiorentina e Torino, pessimo per quelli del Cagliari che oggi potrebbero ritrovarsi un nuovo allenatore. Noi di calcioinpillole.com, come ogni mattina, vi offriamo la nostra compagnia nella rassegna stampa: andiamo a vedere cosa ci offrono, in prima pagina, i quotidiani in edicola oggi, sabato 20 febbraio 2021.

La Gazzetta dello Sport

La Gazzetta dello Sport si proietta al derby di domani tra Milan ed Inter e mette a confronto, in prima pagina, Kessiè e Lukaku: “Kessié, Il Presidente, Lukaku, il capo”. La rosea mette a confronto le parole del centrocampista rossonero (“Al Milan crediamo nello scudetto: vinciamo e torniamo primi”) con i dati dell’attaccante nerazzurro: “Sempre in gol contro il Diavolo: 4 gare, 4 reti”. Di spalla, invece, si dà spazio all’importante vittoria del Torino contro il Cagliari ed al “Piano Dybala. Alla Juve la Joya e Pirlo fissa le tappe”.

La prima pagina del Corriere dello Sport

Sulla prima pagina del Corriere dello Sport, in taglio alto l’Inter, con il patron che, a poche ore dal derby, conferma la volontà di cedere: “Zhang, parole d’addio”. Così l’imprenditore cinese: “Suning concentrato sulle attività principali, taglieremo il resto”. La nuova strategia illustrata ai dipendenti: “Il commercio al dettaglio unico nostro interesse”. Tifosi sorpresi: tam tam sui social. In taglio centrale, l’intervista a Leao: “Con Zlatan è più facile”. L’attaccante: “Ibra porta il Milan a superare i limiti: lui ci ha cambiato. Non mi preoccupa il sorpasso dell’Inter, possiamo batterli”.

Scendendo, gli anticipi, con la Fiorentina che batte lo Spezia (3-0), e l’“Incubo Cagliari, Capolinea DiFra”. Spareggio salvezza al Toro: 1-0. Giulini decide: spunta Semplici. Oggi tre gare: c’è Lazio-Samp. In taglio basso “Fagioli il predestinato: la Juve si fa giovane”. Lunedì contro il Crotone l’esordio del regista. Pupillo di Allegri, ha stregato anche Pirlo. Dopo l’esordio in coppa è pronto a guidare i bianconeri. Di fianco, “Rino è rimasto solo, il Napoli è tutto rotto”. Domani a Bergamo con una squadra decimata.

La prima pagina di Tuttosport

In prima pagina Tuttosport apre in taglio alto con la vittoria granata di ieri: “Bremer di testa, Toro di cuore!”. Importantissima prima vittoria di Nicola: i granata sbancano Cagliari con un imperioso stacco aereo del brasiliano e si portano a più cinque dal terzultimo posto. A centro pagina: “Dybala sbrigati”. La Juve ha bisogno di Joya. Soltanto tre gol negli ultimi sei mesi: la Juve e Pirlo aspettano il ritorno e la rinascita dell’argentino per dare una svolta alla stagione. Di spalla, domani il derby: “Zhang, gelo Inter. Ora tagliamo!”. Il numero 1 di Suning annuncia: “Chiuderemo o ridurremo le nostre attività irrilevanti”. Scendendo, “Gigio 200: Vedo Ibra decisivo”. Donnarumma taglia il traguardo delle duecento presenze in Serie A. In regia giocherà Tonali. Di spalla: “La Viola stende lo Spezia”


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LA FAME È TERMINATA. TROPPI I LIMITI, SIA DELLA SQUADRA CHE DELL’ALLENATORE

La fame è terminata. Troppi i limiti, sia della squadra che dell’allenatoreUn pareggio che definisco inutile. La gara di Verona era di fondamentale importanza per sperare e capire cosa poteva dare la squadra bianconera nel cammino verso la rincorsa scudetto. Una gara che doveva contenere un viatico di probabili...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...