eurochampions.it
Lunedì 19 aprile 2021                     
TMW Radio
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi oggi in edicola

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi oggi in edicola

Alla scoperta delle aperture dei principali quotidiani sportivi in edicola oggi, giovedì 25 febbraio 2021.
 di Emanuele Morabito   Vedi letture
Fonte: calcioinpilolle

La prima pagina de La Gazzetta dello Sport

La Gazzetta dello Sport sottolinea in primo piano la sconfitta dell’Atalanta in Champions League negli ultimi minuti contro il Real Madrid e l’espulsione di Freuler. “Rosso di rabbia“, “Champions, regalo al Real, l’Atalanta cede in 10“, “Decidono l’inesistente espulsione di Freuler al 18′ e l’1-0 di Mendy. Gasp furioso: ‘Partita rovinata. Ma a Madrid in 11 si può vincere’“. Nella spalla di destra, la gare delle italiane in Europa League oggi: il Milan ospita la Stella Rossa, per il Napoli c’è il Granada, la Roma all’Olimpico con il Braga. “Il Milan si sdoppia“, “La staffetta del gol: Leao contro la Stella Rossa, Ibra per il campionato“, “Gattuso cerca il miracolo, Fonseca lancia il faraone“.

A fondo pagina, la qualità dell’Inter di Conte, in prima posizione non solo nella classifica di Serie A. “Conte e l’Inter da 10 e lode“, “Punti, reti, assist, chilometri percorsi e molto altro: così è nato un primato totale“, “È in testa alla classifica e in altre nove graduatorie di rendimento“. Menzione anche per la Nazionale femminile che si qualifica agli Europei 2022 in Inghilterra con la roboante vittoria su Israele. “Le ragazze del gol all’Europeo. L’Italia ne fa 12 e cresce ancora“.

In taglio alto, la presentazione del calendario del Giro d’Italia 2021. “Un super Giro“, “Svelata la corsa rosa: via l’8 maggio, arrivo il 30“, “Da Torino a Milano: 3450 km tra gli onori di Dante, lo Zoncolan, Cortina e tante trappole come lo sterrato di Montalcino“.

La prima pagina del Corriere dello Sport

Il Corriere dello Sport mette in evidenza l’1-0 subito dall’Atalanta ad opera del Real di Zidane agli ottavi di Champions. “Cornuti e mazziati“, “Terza sconfitta in Champions: il Real passa a Bergamo nel finale (1-0)“, “Dopo i rigori negati a Juve e Lazio, Atalanta ko in dieci per 80′“. Si prosegue nella spalla di destra: “Protagonista in negativo il fischietto tedesco Stieler: l’espulsione ingiusta di Freuler ha condizionato tutta la partita. La beffa con Mendy“. In primo piano, “L’ira di Gasp: ‘Certi arbitri devono fare un altro mestiere’“.

Sempre a destra, le gare di Europa League in programma stasera con le tre italiane. “Assalto Napoli, Gattuso fa scudo“, “Con il Granada, gli azzurri sono costretti a ribaltare lo 0-2 dell’andata. Ringhio duro: ‘Massacrate soltanto me’. Politano punta, Mertens riserva“. Ci sono anche Milan e Roma. “Milan, riposa Ibrahimovic nel derby con Stankovic. C’è la Stella Rossa“, “Roma, è l’ora del Faraone. Con il Braga si parte da 2-0 all’Olimpico“. A fondo pagina, il pass staccato dalle azzurre per Inghilterra 2022. “Italdonne a valanga: Europeo ok“, “Le azzurre di Bertolini battono Israele 12-0 e si qualificano per la fase finale del ’22“.

In taglio alto, l’ennesimo infortunio di Paulo Dybala. “Dybala, un calvario”, “Non c’è pace per l’attaccante della Juve, ancora infortunato“, “Blitz a Barcellona dell’argentino: dal vertice con il professore Cugat la verità sul ginocchio e sul rientro in campo. Gaffe social di Fagioli“.

La prima pagina di Tuttosport

Tuttosport apre la giornata con la sfortuna di ieri sera dell’Atalanta con il Real. “Dea scippata!“, “Atalanta eroica, arbitro disastro (0-1)“, “Dopo soli 18′ lo scandaloso Stieler caccia Freuler anziché ammonirlo. Solo nel finale il Real piega con Mendy i nerazzurri, protagonisti di una prova strepitosa. Ira Gasp: ‘Quel rosso, una follia’“. Nella spalla di destra, il punto interrogativo sul ritorno di Dybala in campo a causa dell’ultimo infortunio. “Dybala, quando torni?“, “Il blitz a Barcellona dal prof. Cugat non scioglie i dubbi su Paulo, fuori dal 10 gennaio e sconfortato per il ginocchio che non guarisce“.

In taglio alto, le parole di Giovanni Di Perri, direttore del dipartimento clinico Malattie infettive dell’Università di Torino e dirigente della clinica di Malattie. La squadra di Nicola è stata falcidiata dal Covid. “Toro, stop sacrosanto“, “Il prof. Di Perri: ‘Con 8 positivi, giusto fermare i granata’. Per la Lazio si deciderà lunedì’“. La qualificazione dell’Italia femminile a Inghilterra 2022. “Meravigliose!“, “12-0 a Israele!” Azzurre all’Euro 2022“.

A fondo pagina, l’Europa League delle italiane in campo stasera. “Pioli: ‘Sanremo farà bene a Ibra’“, “Milan, con la Stella Rossa per rialzare la testa. Fonseca alla Roma: ‘Guai a pensare di essere già qualificati’. Napoli, Gattuso per l’impresa: ‘Siamo ancora vivi’“. Anche l’iniziativa del pilota di Formula Uno Lewis Hamilton, in cerca di talenti per farli emergere nel mondo della musica: “Hamilton diventa produttore musicale“. Infine, lo sci di fondo con un’altra gioia per l’Italia ai Mondiali di Cortina: “Pellegrino si regala la coppa dello sprint“.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: CHI NON OSA NON VINCE. ADESSO SI RISCHIA TANTO PER LA QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS

Juve: chi non osa non vince. Adesso si rischia tanto per la qualificazione in ChampionsQuest’anno ormai sta diventando un film già visto in ogni gara. Con qualsiasi squadra la Juventus giochi, il copione è sempre lo stesso. Inizio buono, con grande possesso palla, con fraseggi e passaggi corti, ma sempre...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...