eurochampions.it
Martedì 01 dicembre 2020                     
Live Europa League: fase a gironi seconda giornata Real Sociedad-Napoli

Live Europa League: fase a gironi seconda giornata Real Sociedad-Napoli

logo della partita
Il match tra Real Sociedad e Napoli è già una sfida da dentro o fuori per i partenopei. O vincono o altrimenti se perdono possono dire addio all'Europa
 di Lorenzo Carrega   Vedi letture
Fonte: Eurochampions.it

Buonasera amici di Eurochampions e benvenuti in questa diretta testuale delle seconda giornata della fase a gironi di Europa League. Si gioca alla Reale Arena di San Sebastian, tra Real Sociedad e Napoli.

Ecco le formazioni ufficiali: 

Real Sociedad (4-3-3): Remiro; Gorosabel, Aritz, Le Normand, Monreal; Guevara, Merino, Silva; Portu, Isak, Oyarzabal. A disposizione: Moya, Aihen, Sagnan, Arambarri, Guridi, Zubimendi, Willian J., Januzaj, Merquelanz, Barrenetxea, Bautista, Lopez. Allenatore: Alguacil.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Politano, Lobotka, Insigne; Petagna. A disposizione: Meret, Contini, Di Lorenzo, Ghoulam, Rrhamani, Manolas,  Ruiz, Elmas, Zielinski, Osimhen, Lozano, Mertens. Allenatore: Gattuso.

Arbitro: Pawson (Inghilterra).

3° :  Napoli che parte in maniera aggressiva, con possesso palla e lanci in profondità. L'atteggiamento della squadra di Gattuso è ottimo. Guadagnano un corner grazie al pressing degli attaccanti.

5°: Padroni di casa pericolosi con lo scambio Tra Isak e Oyarzabal. Il tiro di quest'ultimo è bloccato da Maksimovic e quindi la difesa degli azzurri può liberare tranquillamente.

8° : CLAMOROSA OCCASIONE DEL NAPOLI! Errore d'impostazione del portiere Remiro. La palla viene servita da Lobotka ad Insigne, il quale giunge in area sulla sinistra, calcia sul secondo palo, ma il pallone esce di poco alla sinistra di Remiro. 

45°: ammonizione per Lozano per aver strattonato un avversario

12°: CLAMOROSA OCCASIONE DEL NAPOLI! Passaggi di prima, Insigne serve Petagna che vede in arrivo Mario Rui. L'attaccnate friulano serve il terzino che si trova davanti al portiere. Pallonetto che scavalca Remiro ma termina di poco alla sinistra del portiere! 

17°: REAL SOCIEDAD REAGISCE! David Silva serve un pallone in profondità sulla destra per Portu, il quale entra in area di rigore, calcia con il sinistro, ma il suo tiro è debole e bloccato da Ospina.

21°: NAPOLI SFORTUNATO! Scatto di Lorenzo Insigne che sente una fitta alla coscia e deve lasciare il campo. Al suo posto entra Lozano

24°: REAL SOCIEDAD PERICOLOSA! Cross di David Silva che pesca Merino in area di rigore il cui colpo di testa termina di poco sopra la traversa!

29°: Recupero di Lozano, pallone servito da Petagna a Koulibaly, il cui cross è deviato. Napoli che guadagna un calcio d'angolo.  

35°: Gorosabel attacca sulla destra, essendosi smarcato dal proprio marcatore, ma il lancio per lui è troppo lungo. 

43°: un tiro di Oyarzabal dal limite dell'area con pallone che termina fuori di poco sopra la traversa difesa da Ospina. 

45°: ammonito Lozano per aver strattonato un avversario. Due minuti di recupero concessi dall'arbitro. 

FINISCE IL PRIMO TEMPO: Due grosse occasioni per i partenopei con Insigne e Mario Rui, poi viene fuori la Real Sociedad con Merino che di testa manda di poco sopra la traversa. Napoli che ha dimostrato di saper fare male nonostante non abbia mantenuto il possesso palla. Gattuso ha preferito adottare lanci lunghi, verticalizzazioni, per trovare spiazzata la difesa avversaria

INIZIO DELLA RIPRESA! 

47° : BUONA OCCASIONE DEL NAPOLI! pallone che viene lanciato da Koulibaly per Politano. Il giocatore azzurro controlla la sfera, effettua un cross sul secondo palo pescando Lozano che con un girata con il destro colpisce il compagno Petagna e la sfera termina fuori!

50°: RISPOSTA DELLA REAL SOCIEDAD! Merino prova a calciare dal limite deviato, poi Oyarzabal prova di nuovo altra respinta. Quindi libera l'area la formazione partenopea.

53° ANCORA NAPOLI PERICOLOSO! Cross di Lozano al centro, ma non trova nè Politano nè Demme. Ma comunque gli azzurri si fanno vedere con pericolosità in avanti. 

55°: NAPOLI IN VANTAGGIO! Politano prende il pallone appena fuori dall'area di rigore e decide di calciare forte trovando una deviazione di Sagnan che beffa il portiere Remiro! Vantaggio tuttosommato meritato per ciò che è stato costruito dai partenopei!

58°: OCCASIONE REAL SOCIEDAD! David Silva serve Nacho che crossa dalla sinistra rasoterra, Willian viene anticipato di poco da Petagna!

60°: tre cambi per il Napoli: Di Lorenzo al posto di Politano, Mertens al posto di Lobotka,Osimhen al posto di Petagna.

66°: OCCASIONE REAL SOCIEDAD! Grande invenzione di David Silva che serve Portu sulla sinistra il cui tiro a giro prova a sorprendere Ospina, senza riuscirci anche con l'aiuto del palo esterno!

67°: doppio cambio per i padroni di casa. Williamo Josè entra al posto di Isak, quindi Jon al posto di Portu.

71°: ammonito Le Normand per fallo su di una ripartenza di Lozano.

78° CONTROPIEDE DELLA REAL SOCIEDAD: David Silva lancia lungo in contropiede, Oyrzabal arriva al limite dell'area sulla sinistra, ma il suo tiro è fuori dallo specchio della porta!

79°: altri due cambi per i padroni di casa. Prima esce Merino ed entra al suo posto Zubimendi, quindi Muguruza al posto di Gorosabel

81°: fallo di Osimhen e ammonizione presa dall'attaccante partenopeo

85°: ottima punizione per il Napoli per fallo subito da Demme al limite dell'area di rigore

86° : rete annullata al Napoli per battuta irregolare di Mario Rui. Il calciatore portoghese ha toccato due volte il pallone prima di servire Osimhen che infila la palla in rete da due passi!

87°: ultimo cambio per la Real Sociedad. Guridi entra al posto di Oyarzabal

89°: ultimo cambio anche per il Napoli. Fabian Ruiz al posto di Demme

90°: quattro minuti di recupero

92°: doppia ammonizione ed espulsione di Osimhen. Napoli in dieci negli ultimi due minuti di gioco

FINE DELLA PARTITA! REAL SOCIEDAD-NAPOLI 0-1 Il Napoli con una partita tatticamente perfetta vince a San Sebastian contro la Real Sociedad. Indovinato l'atteggiamento da adottare nei confronti degli avversari. Dopo il vantaggio è passato ad un 4-4-2 molto difensivo e coperto. La squadra ha svolto a dovere le sue indicazioni ed ora l'avventura in Europa prende un'altra piega!


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LE “PICCOLE” FRENANO LA GRANDE. CONTRO IL BENEVENTO, SI CONSUMA LA FRAGILITÀ CARATTERIALE.

Le “piccole” frenano la grande. Contro il Benevento, si consuma la fragilità caratteriale. Non è una marcia scudetto per il momento quella della squadra bianconera.  5 pareggi, dove con Crotone, Verona e Benevento la squadra di Pirlo poteva e doveva assolutamente portare a casa il bottino pieno. Negli anni passati, i...

IL “SAN PAOLO” SARÀ DEDICATO AD DIEGO ARMANDO MARADONA

Il “San Paolo” sarà dedicato ad Diego Armando MaradonaLe parole della presidente della Commissione Toponomastica, Laura Bismuto.

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

GERD MUELLER, EX ATTACCANTE DEL BAYERN E DELLA NAZIONALE, HA L'ALZHEIMER

Gerd Mueller, ex attaccante del Bayern e della nazionale, ha l'AlzheimerLa moglie Uschi ha voluto aggiornare i tifosi al riguardo dello stato di salute del marito al giornale tedesco Bild. È in casa di riposo e sta bene