eurochampions.it
Martedì 02 marzo 2021                     
TMW Radio
Inter, occhio al giallo: in sette rischiano di saltare l'eventuale sfida contro la Juventus

Inter, occhio al giallo: in sette rischiano di saltare l'eventuale sfida contro la Juventus

Inter, occhio al giallo: in sette rischiano di saltare l'eventuale sfida contro la Juventus
 di Claudio Calamita   Vedi letture
Fonte: Notizie Bianconere 24 h

Situazione disciplinare da monitorare questa sera, a San Siro, nel derby di Coppa Italia tra Inter e Milan, in previsione dell'incrocio con SPAL e Juventus nella semifinale (andata e ritorno) della competizione. Sono infatti, ben sette i diffidati nerazzurri, tutti sanzionati a Firenze: si tratta di Eriksen, Hakimi, Lukaku, Ranocchia, Sanchez, Skriniar, Vidal; tra i cugini, l'unico con la spada di Damocle sulla testa è Kessie, visto che Tonali, ammonito col Torino, non è stato convocato da Pioli. Salterà la stracittadina milanese, infine, Gigio Donnarumma, allontanato dal campo mentre era in panchina nel turno precedente. 


Altre notizie - Serie A
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LA FAME È TERMINATA. TROPPI I LIMITI, SIA DELLA SQUADRA CHE DELL’ALLENATORE

La fame è terminata. Troppi i limiti, sia della squadra che dell’allenatoreUn pareggio che definisco inutile. La gara di Verona era di fondamentale importanza per sperare e capire cosa poteva dare la squadra bianconera nel cammino verso la rincorsa scudetto. Una gara che doveva contenere un viatico di probabili...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...