eurochampions.it
Lunedì 08 marzo 2021                     
TMW Radio
Inter tra crisi e nuova proprietà: slitta il pagamento di Hakimi

Inter tra crisi e nuova proprietà: slitta il pagamento di Hakimi

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Francesco Furlan   Vedi letture

Gli scenari per una vendita della squadra nerazzurra da parte del colosso Suning ci sono tutti e proprio la società interessata, attraverso le parole del presidente Steven Zhang, ha lasciato intendere la ricerca di nuovi compratori (BC Parteners su tutti). Un indizio di tutto ciò è confermato dal fatto che la prima rata del pagamento di Hakimi da parte dei nerazzurri al Real è stata posticipata al 30 marzo, come d'accordo tra i due club. L'ex esterno del Borussia Dortmund è arrivato a Milano quest'estate e l'Inter ha suddiviso il suo pagamento in 4 rate, con la prima proprio in scadenza questo gennaio.

Un periodo difficile per il calcio e non solo, vista la crisi dovuta dal Coronavirus.


Altre notizie - Serie A
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

IL LUMICINO DELLA SPERANZA. COME SEMPRE BISOGNERÀ PERÒ LOTTARE CONTRO TUTTO E TUTTI.

Il lumicino della speranza. Come sempre bisognerà però lottare contro tutto e tutti.Una vittoria contro la Lazio che per come è arrivata vale doppio. Fondamentale è stata la reazione della squadra, dopo i primi venti minuti di assenza totale di tutti gli undici bianconeri in campo. Dopo lo svantaggio, gli...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...