eurochampions.it
Venerdì 05 marzo 2021                     
TMW Radio
Napoli-Fiorentina finisce 6-0

Napoli-Fiorentina finisce 6-0

Il Napoli asfalta la Fiorentina di Prandelli, finisce 6-0 al Maradona.
 di Emanuele Morabito   Vedi letture
Fonte: tuttonapoli.net

Apre subito le marcature Insigne al 5'con un preciso diagonale su assist di Petagna. Raddoppio di Demme al 36'che in scivolata realizza ancora sul servizio di Petagna. Lozano al 38' taglia a centro e segna sul pallone filtrante di Insigne che aveva danzato tra i difensori viola. Poker di Zielinski al 45'con una conclusione da fuori area dopo una ripartenza azzurra. Nella ripresa il Napoli controlla il match e trova il quinto gol ancora con Insigne su calcio di rigore. La chiude Politano all'89' dopo una bellissima azione personale. Vittoria importantissima che alza il morale della squadra di Gattuso, in attesa della finale di Supercoppa contro la Juve di mercoledì.

14.20 - Finisce senza recupero.

89' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!! POLITANO!!! Azione personale di Politano che parte da destra si accentra salta due difensori e incorcia per il 6-0!

87' - Politano tenta la girata volante in area, Pulgar lo anticipa.

80' - Cioffi serve Politano che punta l'avversario e tira di sinistro, la palla sfila al lato della porta viola.

78' - Ultimi due cambi per il Napoli: escono Manolas e Insigne, entrano Rrahmani e l'esordiente Cioffi.

73' - Doppio cambio Napoli: escono Petagna e Zielinski, entrano Mertens e Elmas. Doppio cambio anche per la Fiorentina: escono Callejon e Castrovilli, entrano Pulgar e Bonaventura.

71' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! INSIGNE!!! Doppietta del capitano che trasforma il penalty, il portiere viola intuisce e tocca la palla che però è troppo angolata.

70' - Rigore per il Napoli! Ripartenza degli azzurri, Insigne tira sul secondo palo ma Drogowski salva, sulla ribattuta la palla arriva a Bakayoko che di slancio viene atterrato in area.

61' - Primo cambio nel Napoli: esce Lozano, entra Politano.

55' - Koulibaly! Pallonetto di Vlahovic che supera Ospina, Koulibaly in scivolata, con le spalle ricolte alla porta, salva sulla linea.

51' - Insigne sulla ripartenza punta Milenkovic e cade in area dopo uno sgambetto, Chiffi incredibilmente ammonisce per simulazione il capitano azzurro.

50' - Tiro cross pericoloso di Kouame, Ospina salva.

46' - Primo cambio per la Fiorentina: fuori Ribery, dentro Kouame

13.35 - Inizia il secondo tempo.

13.20 - Dopo 45 minuti il Napoli ha già messo una ipoteca sulla partita: Fiorentina sotto 4-0 e squadre negli spogliatoi. All'intervallo Andrea Petagna, autore di due assist, è intervenuto al microfono di Dazn: "In Serie A tutte le partite sono difficili. Abbiamo un buon vantaggio da gestire, ma questo risultato ci dà fiducia in vista della Supercoppa. Colloquio con Zielinski? Mi ha detto che ho fatto due assist importanti per la squadra, sono contento e devo continuare così".

13.19 - Termina il primo tempo

45' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! ZIELINSKI!!! Tacco di Demme per l'inserimento di Mario Rui, palla per Zielinski che con un diagonale da fuori area trova il poker!

Concessi 3 minuti di recupero.

39' - Nell'azione del gol Lozano prende una botta al ginocchio e si accascia a terra. El Chucky dopo le cure ritorna in campo.

38' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! LOZANO!!! Azione personale di Insigne in mezzo a 4 viola, palla filtrante per Lozano che taglia da destra e in scivolata firma il 3-0.

36' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!! DEMME!!! Ripartenza letale del Napoli, Zielinski parte palla al peide palla a sinistra per Petagna e che temporeggia e serve l'accorrente Demme che in scivolata di destro mette la palla in rete.

32' - Ripartenza viola, da Ribery a Biraghi, diagonale pericolosissimo che esce di poco.

29' - Vlahovic difende la palla in area e al minimo contatto con Manolas si lascia cadere, l'arbitro lascia continuare.

28' - Dopo la parata ancora problemi alla spalla per Ospina che, dopo le cure dello staff medico del Napoli, rimane in campo.

27' - Ospina! Destro a botta sicura di Ribery dal dischetto dopo un rimpallo su tiro di Vlahovic, miracolo di Ospima che salva in angolo.

23' - Incredibile occasione per la Fiorentina! Tiro di Biraghi deviato dal tacco da Demme, la palla s'impenna e va all'incrocio, sulla linea Koulibaly salva colpendo di testa aiutato dalla traversa.

18' - Dopo l'intervento dei sanitari entrambi gli azzurri riprendono il gioco.

17'- Scontro in area tra Manolas e Ospina su una palla alta, gli azzurri rimangono a terra con dei problemi alla spalla.

16' - Dall'azione del corner Insigne prova un tiro al volo, la palla si spegne sul fondo.

15'- Lozano scatenato entra in area e cade dopo un leggera spinta di Igor, è calcio d'angolo.

8'- Ancora Lozano entra in area, contrastato da Pezziella, serve la palla dietro di tacco ma nessuno riesce ad approfittarne e Milenkovic allontana.

5' - GOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! INSIGNE!!! Lozano la mette a centro dalla destra, Petagna difende bene la palla in area e la scarica dietro per Insigne che con un diagonale chirurgico sblocca la partita.

12.33 - Partiti!

12.27 - Squadre in campo

11.20 - Mancano poco più di un'ora al fischio d'inizio di Napoli-Fiorentina, lunch match della diciottesima giornata di campionato. Note le formazioni ufficiali. In casa Napoli Rino Gattuso cambia ben sette pedine rispetto all'ultimo match di Coppa Italia. Recuperato a tempo di record Manolas, titolare con Koulibaly. Out lo squalificato Di Lorenzo, c'è Hysaj a destra col rientro di Mario Rui a sinistra. Senza Fabian, Demme con Bakayoko in mediana. In attacco Lozano vince il ballottaggio con Politano e Petagna viene confermato centravanti: Mertens è in panchina ed entrerà a gara in corso.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna

FIORENTINA (3-4-2-1): Dragowski; Igor, Milenkovic, Pezzella; Venuti, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Callejon, Ribery, Vlahovic.

 Dopo due vittorie molto sofferte contro Udinese ed Empoli, il Napoli è chiamato a dare continuità con la Fiorentina per restare agganciato almeno al treno del quarto posto e avvicinarsi nel migliore dei modi alla Supercoppa contro la Juventus.

Match tutt'altro che agevole per gli azzurri, per il rendimento interno che è particolarmente negativo nell'ultimo periodo, ma anche per il valore dei viola, con Prandelli tornati su livelli un po' più alti e non a caso capaci di vincere a Torino contro la Juventus e portare l'Inter ai supplementari nell'ultima gara disputata. 


Altre notizie - Serie A
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LA FAME È TERMINATA. TROPPI I LIMITI, SIA DELLA SQUADRA CHE DELL’ALLENATORE

La fame è terminata. Troppi i limiti, sia della squadra che dell’allenatoreUn pareggio che definisco inutile. La gara di Verona era di fondamentale importanza per sperare e capire cosa poteva dare la squadra bianconera nel cammino verso la rincorsa scudetto. Una gara che doveva contenere un viatico di probabili...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...