eurochampions.it
Giovedì 29 ottobre 2020                     
Napoli, prime positività e cresce l'ansia

Napoli, prime positività e cresce l'ansia

© foto di www.imagephotoagency.it
 di Ruggero Torre   Vedi letture

Ora è forte l'apprensione a Castel Volturno. Ieri sono arrivati i primi positivi, Piotr Zielinski ed il collaboratore Giandomenico Costi, che assumono un significato pesante in vista dei risultati del terzo tampone considerando quanto accaduto al Genoa - intanto salito a 19 positivi tra squadra e staff - ed al fatto che il Napoli ha affrontato una squadra praticamente già per gran parte positiva, con la fase d'incubazione non rilevata naturalmente in quel momento dal tampone ma che già il giorno dopo ha visto i positivi diventare 12. Lo stesso scenario che si teme per la sfida sul campo della Juventus, ma il protocollo Uefa adottato da Lega e Federazione - su un solo rinvio a disposizione in caso di almeno 10 positivi - esclude le possibilità di uno stop, salvo notizie tremende quest'oggi dal terzo tampone che tutti sperano di evitare.

Il Napoli vive una situazione chiaramente molto complessa anche per quanto riguarda gli allenamenti: oggi difficilmente potrà aspettare l'esito del terzo tampone settimanale prima di scendere in campo per l'ultimo allenamento, poi dovrebbero aspettare i risultati nelle proprie residenze. Solo i negativi naturalmente partiranno per Torino, in questo senso il volo è stato organizzato per la serata, e lo stesso Gattuso diramerà l'elenco dei convocati solo nel tardo pomeriggio. Una situazione non semplice, che ha condizionato anche il lavoro settimanale sul campo, ma salvo ulteriori positivi Gattuso ha il solo dubbio del sostituto di Zielinski (con Demme e Lobotka in ballottaggio per far coppia con Fabian) e per il resto la formazione è fatta con il ritorno di Ospina tra i pali, Hysaj confermato a sinistra ed Elmas al posto di Insigne nel terzetto con Mertens e Lozano dietro Osimhen. Solo l'esito dei tamponi, ed ulteriori positività, potrebbe spingere Gattuso a dover rimescolare di nuovo le carte.


Altre notizie - Serie A
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: DALL’UCRAINA CON FURORE, A TORINO CON POCO ARDORE.

Juve: dall’Ucraina con furore, a Torino con poco ardore.E’ stata una settimana ricca di emozioni. Dai 3 punti di Kiev in Champions con un’ottima prestazione, al terzo pareggio consecutivo in campionato.  Erano 32 anni che il Verona non faceva punti a Torino. Primo tempo con poco...

JUVENTUS; VIOLATO ISOLAMENTO FIDUCIARIO DA ALCUNI GIOCATORI

Juventus; Violato isolamento fiduciario da alcuni giocatoriIl Covid-19 scatena ancora polemiche all'interno del gioco del calcio.Alcuni tesserati della Juventus hanno violato l'isolamento fiduciario imposto alla squadra da protocollo dopo che nei giorni scorsi due membri dello staff sono...

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.